Giovedì 25 Luglio, aggiornato alle 15:22

Progetto Atelier, personale di Paolo Marchi: “Still waiting from the past”

Progetto Atelier,  personale di Paolo Marchi: “Still waiting from the past”
“Still waiting from the past” è il titolo della personale di Paolo Marchi, a cura di Sonia Borsato, che apre il calendario degli appuntamenti e iniziative presso gli Atelier di Via Carlo Alberto. La mostra inaugura sabato 16 marzo alle ore 18, negli spazi dell’Atelier#2 di Via Carlo Alberto ad Alghero e sarà fruibile gratuitamente durante gli orari di apertura di Atelier#3 – giovedì dalle 16.00 alle 19.00 | venerdì dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 | sabato dalle 16.00 alle 19.00. Paolo Marchi riannoda attraverso la fotografia e l’immagine spazi e luoghi del lockdown, esplorando un tempo in cui gli uomini hanno riscoperto la fragilità. Analizza un “prima” e un “dopo” l’isolamento, secondo due linee tematiche: da un lato il racconto del lockdown attraverso gli scatti delle polaroid – luoghi riscoperti, affetti coltivati e nuovi ritmi riconquistati – dall’altro appunti che disegnano uno spaccato solitario e sospeso, quello che nell’intimo ognuno ha vissuto.

La mostra rientra nelle azioni del progetto ATELIER# – Nuove Narrazioni Contemporanee, promosso dalla Fondazione Alghero e dal Comune di Alghero e finanziato nell’ambito del Fondo per le piccole e medie città d’arte del Ministero dell’Interno.

Paolo Marchi (Cagliari, 1984)
Studia all’Accademia di Belle Arti di Sassari dove molto presto matura il suo interesse per il mezzo fotografico con una predilezione per il medio formato analogico e l’istantanea Polaroid. Dal 2010 collabora con associazioni culturali per l’arte e la fotografia contemporanea, partecipando a diversi progetti espositivi, nazionali ed internazionali.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi