Giovedì 20 Giugno, aggiornato alle 17:07

Ritorna dopo quattro anni di assenza la Campestre in Riviera. L’Alghero Marathon porta la corsa nella pineta di Maria Pia

Ritorna dopo quattro anni di assenza la Campestre in Riviera. L’Alghero Marathon porta la corsa nella pineta di Maria Pia

Ritorna dopo quattro anni di assenza la Campestre in Riviera, gara di corsa campestre che domenica 17 marzo sarà ospitata presso la pineta di Maria Pia. L’organizzazione è targata Alghero Marathon con l’approvazione del comitato provinciale di Sassari della Fidal Sardegna e l’apporto di Butterfly House e Global Service. Terminato il Festival del cross regionale, che ha poi garantito l’accesso alla recente finale nazionale di Cassino, e con ancora nel calendario regionale il cross di San Giovanni di Fiore ad Oristano, l’appuntamento di Alghero metterà in palio il titolo provinciale di corsa campestre per le categorie esordienti (10 anni), ragazzi/e e cadetti/e.  Il meglio che i settori giovanili delle società podistiche provinciali possano proporre. Il programma tecnico, che inizierà dalle ore 9.30 con ritrovo piazzale antistante lo Chalet, prevede dieci gare complessive (cinque femminili ed altrettante maschili) sulla base delle varie lunghezze previste dal regolamento Fidal. Il via alle 10.30 con i 200 metri E5 maschili e femminili. Poco dopo sarà la volta dei 300 metri esordienti E8. Poi verrà assegnato il primo titolo provinciale con gli esordienti (10 anni) impegnati sui 600 metri. Successivamente spazio alle categorie ragazzi (1000 metri). Ultime gare in calendario per la categoria cadetti: 2000 metri maschili e 1000 metri femminile. Il percorso sabbioso è compreso tra lo Chalet e la Palafitta. Al termine delle due ore di gare si svolgeranno le premiazioni nel corso delle quali verranno attribuiti i titoli provinciali di cross per le categorie EF/M10, ragazzi/e e cadetti/e. A tutti gli iscritti della categoria esordienti verrà consegnata una medaglia ricordo. I primi tre di ogni categoria saranno premiati con delle coppe ricordo. A fine manifestazione verrà offerto un rinfresco per tutti i partecipanti. Sempre domenica 17 Samassi ospiterà la 43ma Marcialonga del Carciofo mentre la foresta demaniale del Marganai ospiterà per due giorni gli appassionati del trail.

nella foto la premiazione del 2019

Marcello Moccia per Alghero Marathon


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi