Giovedì 25 Luglio, aggiornato alle 13:57

Teatri in via di estizione – 2° Round del 1° Torneo di Poetry Slam In Sardegna

Teatri in via di estizione – 2° Round del 1° Torneo di Poetry Slam In Sardegna

Il vincitore/la vincitrice della serata potrà partecipare alle finali sarde della LIPS – Lega italiana Poetry Slam ospite della serata organizzata da Caats e Meridiano Zero la poetessa Maria Oppo, maestra di cerimonia Francesca Falchi

 

 

SASSARI        Dopo il tutto esaurito della prima serata, torna a Sassari il Torneo di Poetry Slam organizzato all’interno della rassegna Teatri in via d’estinzione. L’appuntamento con il secondo round del primo Torneo di Poetry Slam realizzato in Sardegna, infatti, è previsto per sabato 16 marzo alle 21 presso lo SpazioBunker in via Porcellana 17/A.

 

Questa iniziativa culturale organizzata da Meridiano Zero Teatro e CAATS – Consorzio Artisti Artigiani Turritani Sardi in collaborazione con “Poetry Slam Sardegna” e “CLIP informale”, promuove la poesia orale e performativa. Anche questo mese sul palco saliranno sei poeti pronti a sfidarsi a colpi di versi. Le regole sono semplicissime: le poesie devono essere scritte di proprio pugno; non sono ammessi travestimenti, musiche e oggetti di scena, massimo tre minuti di tempo per leggere o recitare le poesie. A decretare i vincitori sarà come sempre una giuria presa a caso tra il pubblico presente in sala. I due poeti che otterranno i punteggi più alti, si qualificheranno per la finale del torneo che si terrà a maggio. Non solo! Il vincitore della serata potrà partecipare alle finali sarde della “LIPS – Lega Italiana Poetry Slam”, associazione che coordina a livello italiano il circuito di poetry slam.

 

A condurre la serata nelle vesti di MC (maestra di cerimonia) sarà Francesca Falchi, pluripremiata attrice, drammaturga e stand-up comedian di Cagliari nonché attuale coordinatrice del Poetry Slam Sardegna. Come ospite ci sarà Maria Oppo. Classe 1995, logopedista e poetessa, collabora come autrice per varie riviste quali Poetarum Silva, Palin Magazine, Lollove Mag. Maria Oppo partecipa da tre anni alle serate di poetry slam, lasciando subito il segno: ha vinto, infatti, le finali regionali 2023 e rappresentato la Sardegna alle finali nazionali della “LIPS – Lega Italiana Poetry Slam”.

 

Visto il pienone della prima serata e considerando i posti limitati, si consiglia di prenotare scrivendo a spaziobunker@gmail.com

Sabato 16 marzo allo Spazio Bunker per la rassegna Teatri in via di estizione

 

2° ROUND DEL 1° TORNEO DI POETRY SLAM IN SARDEGNA

 

Il vincitore/la vincitrice della serata potrà partecipare alle finali sarde della LIPS – Lega italiana Poetry Slam

 

ospite della serata organizzata da Caats e Meridiano Zero la poetessa Maria Oppo, maestra di cerimonia Francesca Falchi

 

 

SASSARI        Dopo il tutto esaurito della prima serata, torna a Sassari il Torneo di Poetry Slam organizzato all’interno della rassegna Teatri in via d’estinzione. L’appuntamento con il secondo round del primo Torneo di Poetry Slam realizzato in Sardegna, infatti, è previsto per sabato 16 marzo alle 21 presso lo SpazioBunker in via Porcellana 17/A.

 

Questa iniziativa culturale organizzata da Meridiano Zero Teatro e CAATS – Consorzio Artisti Artigiani Turritani Sardi in collaborazione con “Poetry Slam Sardegna” e “CLIP informale”, promuove la poesia orale e performativa. Anche questo mese sul palco saliranno sei poeti pronti a sfidarsi a colpi di versi. Le regole sono semplicissime: le poesie devono essere scritte di proprio pugno; non sono ammessi travestimenti, musiche e oggetti di scena, massimo tre minuti di tempo per leggere o recitare le poesie. A decretare i vincitori sarà come sempre una giuria presa a caso tra il pubblico presente in sala. I due poeti che otterranno i punteggi più alti, si qualificheranno per la finale del torneo che si terrà a maggio. Non solo! Il vincitore della serata potrà partecipare alle finali sarde della “LIPS – Lega Italiana Poetry Slam”, associazione che coordina a livello italiano il circuito di poetry slam.

 

A condurre la serata nelle vesti di MC (maestra di cerimonia) sarà Francesca Falchi, pluripremiata attrice, drammaturga e stand-up comedian di Cagliari nonché attuale coordinatrice del Poetry Slam Sardegna. Come ospite ci sarà Maria Oppo. Classe 1995, logopedista e poetessa, collabora come autrice per varie riviste quali Poetarum Silva, Palin Magazine, Lollove Mag. Maria Oppo partecipa da tre anni alle serate di poetry slam, lasciando subito il segno: ha vinto, infatti, le finali regionali 2023 e rappresentato la Sardegna alle finali nazionali della “LIPS – Lega Italiana Poetry Slam”.

 

Visto il pienone della prima serata e considerando i posti limitati, si consiglia di prenotare scrivendo a spaziobunker@gmail.com


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi