Giovedì 20 Giugno, aggiornato alle 14:25

Torres vs Entella 2-1 allo Stadio “Vanni Sanna”

Torres vs Entella 2-1 allo  Stadio “Vanni Sanna”

 

SASSARI. L’Entella è battuta, il tabù è sfatato, la Torres è ancora seconda in scia al Cesena primo della classe che domani sfida in casa il Gubbio. Partita complessa, sbrogliata da Ruocco, riannodata da Petermann e poi risolta ancora dal numero 10 rossoblù che con la complicità di un Zaccagno versione uomo ragno (rigore parato a Santini) regalano una vittoria e tre punti pesantissimi a Sassari e alla tifoseria Sassarese.

Mastinu e Zecca sono in panchina – a disposizione – per recuperare al meglio da qualche piccolo acciacco e riposare in questa stagione di ritmi assurdi e alta intensità. In campo, sulle fasce, agiranno Liviero e Zambataro. In attacco il trio composto da Fishnaller, Ruocco e Scotto. In mediana c’è Cester. 

Torres che scambia e fraseggia bene sulla tre quarti avversaria proponendosi in avanti con capitan Scotto. Giovannini gira a rete un traversone ma la palla finisce oltre la traversa. Giocano viso aperto le due squadre, incursione di Ruocco: sfera in corner. Gara fisica, formazioni attente ma non certo attendiste, almeno in questi primi 10′ di gioco.

Fasi spezzettate da falli e fischi arbitrali, si gioca sotto “sprazzi” di diluvio ma il ritmo rallenta e i continui capovolgimenti di fronte non danno al momento mai l’esito sperato. Al 26′ palla dentro per Fishnaller che carica la stoccata ma manca il pallone. Trame da mediana inutili e senza spunti da taccuino per bambole squadre.Al 30′ il brivido: ci mette una pezza San Zaccagno. L’arbitro fa battere, in una stessa azione, un calcio d’angolo e la successiva rimessa. 

Si vola verso il 35′. E come nella quiete più calma, ecco il lampo: Zambataro la mette bene in mezzo, Ruocco è bravo e pronto e preciso e puntuale all’impatto con il pallone, la parabola è perfetta e Delucia è battuto per l’1-0. Pochi istanti dopo su un’azione apparentemente innocua è brivido per gli spalti rossoblù, ma fortunatamente è nulla di fatto.

Squadre nello spogliatoio, Torres avanti per 1-0 sull’Entella. Rossoblù subito pericolosi in mischia: Antonelli, Fishnaller, Delucia gli elementi del rebus che si risolve con un nulla di fatto per l’attacco sassarese e un respiro sollievo per i liguri. Proteste locali per un rigore negato in area. Ancora Ruocco, che non riesce a dare l’effetto giusto a un buon pallone calciato verso la porta avversa. Risposta dell’Entella: traversone alto che attraversa lo specchio ma non trova nessuno pronto a incornare.

Palla per Gigi Scotto, attesa controllo tiro. Triplo cambio per l’Entella. Poi lo sguardo si sposta al centro dell’area ospite: è rigore per intervento di Idda su Santini, discusso in campo e sugli spalti. Giallo a Scotto. Batte lo stesso Santini e para magistralmente Zaccagno sotto un diluvio di applausi.

Giallo a Delucia e gara che si accende. Triplo cambio anche per mister Alfonso Greco che butta in mischia Zecca, Masala e Mastinu per far rifiatare gli applauditissimi Scotto, Liviero e Cester. La gara è sempre più interessante, la Torres recrimina per alcuni fischi “mancanti”, e intanto tenta di arrivare al raddoppio della sicurezza. Che però sfuma sull’azione che al 36′ porta Petermann a realizzare la rete del pari, festeggiato in un “Vanni Sanna” che però continua a incitare incessantemente la sua squadra.

E infatti al 40′ i tamburi dei Candelieri tornano a suonare forte nello stadio sassarese: Ruocco firma la doppietta personale girando secco a rete uno spiovente dalla destra che fa esplodere gli spalti. Ed è 2-1. Sono 5 i minuti di recupero. Giallo a Santini poi anche a Masala. Ultimo assalto dell’Entella, Zaccagno para facile a terra. Match interminabile, ma la “bestia nera” è battuta..

Torres: Zaccagno, Antonelli, Giorico, Dametto, Idda, Zambataro, Liviero (24′ st Zecca), Scotto (24′ st Masala), Cester (24′ st Mastinu), Fishnaller (33′ st Diakite), Ruocco. A disposizione: Garau, Nunziatini, Goglino, Lora, Verduci, Pinna, Rosi, Siniega, Petriccione. Allenatore Alfonso Greco  

Entella: Delucia, Bonini, Giovannini (38′ st Sadiki), Zappella, Corbari (16′ Sitounis), Manzi (16′ st Tomaselli), Lipani, Petermann, Parodi, Portanova (42′ st Djabi), Montevago (16′ st Santini). A disposizione: Paroni, Siaulys, Cecchini, Granata, Vanni, Valori, Di Mario, Ghio. Allenatore Fabio Gallo 

Arbitro: Mbei di Cuneo

Assistenti: Pelosi di Ercolano e De Vito di Napoli

Quarto uomo: Dorillo di Torino

Reti: 37′ pt e 40′ st Ruocco (TRS); 36′ st Petermann (ENT)

Ammoniti: Delucia, Santini, Masala; espulso

Note: 3103 spettatori; 20′ st Zaccagno para un rigore a Santini

Comunicazione Torres


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi