Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 23:38

Toponimi per Andreino Silanos, Italo Murgia e Agostino Sanna: un pugile, un Sindaco, un ciclista da ricordare

Toponimi per Andreino Silanos, Italo Murgia e Agostino Sanna: un pugile, un Sindaco, un ciclista da ricordare

La giunta comunale di Alghero, sentita la commissione per la toponomastica e  onomastica stradale espressasi il 15 dicembre 2023, ha attribuito nuove denominazioni a diverse aree di circolazione di Alghero.

La nuova denominazione riguarda  diverse aree di circolazione veicolare/pedonale pubbliche e più precisamente:

  1. Nuova denominazione: attribuzione di nuovi toponimi a due tratti di strada in zona agraria, in località Barranch: “Strada Vicinale Barranch” e “Traversa Barranch”;
  1. Nuova denominazione: attribuzione del nuovo toponimo “pista ciclabile Agostino Sanna” al tratto di pista ciclabile che partendo dal porto (inizio Via Giuseppe Garibaldi, Via banchina Dogana)

arriva fino al tratto iniziale di Via Lido;

  1. Nuova denominazione: attribuzione del nuovo toponimo “Belvedere Italo Murgia” individuato nello spazio pubblico posto frontalmente all’attuale sede della Università di Sassari, Dipartimento di Architettura (noto come ex ospedale del centro storico, via Bastioni Marco Polo);
  1. Nuova denominazione: attribuzione del nuovo toponimo “Piazzale Andreino Silanos” individuato nello spazio pubblico (piazzale di recente realizzazione con parcheggio autoveicoli, aiuole, camminamenti pedonali), racchiuso tra via XX Settembre, Via Massimiliano Barracu, Viale Giuseppe Mazzini e Via Antonio De Curtis.

Nuove intestazioni in spazi cittadini  per uomini Algheresi di valore, dove ognuno ha la sua storia, il motivo per essere ricordato, d’ora in poi in modo perenne nella nostra città.

Italo Murgia nel 1957,  è stato il  primo Sindaco di Alghero del Psd’Az. Uomo mite e generoso, chi lo ha conosciuto racconta della sua imponenza fisica e della sua autorevolezza, è stato proiposto in Commissione da Nina Ansini

Agostino Sanna è stato un  ciclista,  di Alghero, che nel 1909, fu tra i 66 ciclisti ai nastri di partenza del primo Giro d’Italia. Agostino Sanna, faceva il meccanico e partì da Milano con la pettorina numero 79. Al traguardo, arrivarono solo  in 49, Agostino Sanna non mollò, ma arrivò troppo tardi per colpa di un guasto alla bicicletta. E’ stato proposto in Commissione da Valdo Di Nolfo

Di Andreino Silanos si sa tanto. E’ stato un pugile che arrivò alla conquista del titolo italiano dei pesi piuma. un pugile eccezionale, e ancor prima, un grande uomo, esempio per i giovani algheresi, che assieme all’indimenticato Tore Burruni, al maestro  Francesco Mulas e altre figure importanti del pugilato algherese, ha scritto pagine memorabili portando in alto il nome di Alghero. Proposto in Commissione da Antonello Muroni e Mimmo Pirisi

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi