Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 18:01

Progetto Atelier, “Alta fedeltà. Ascolti ibridi”, prosegue il ciclo di appuntamenti

Progetto Atelier, “Alta fedeltà. Ascolti ibridi”, prosegue il ciclo di appuntamenti

La programmazione culturale di Atelier# prosegue con un ciclo di appuntamenti dedicati alla ricerca musicale con l’iniziativa Alta fedeltà. Ascolti ibridi , un percorso di ascolto a cura di Angela Colombino. Accompagnata da ospiti attivi nel panorama musicale nazionale e internazionale, la musicista sassarese disegnerà itinerari inediti tra culture, periodi storici, sperimentazioni e contaminazioni.
La serie di appuntamenti, che prende il titolo dal best seller dello scrittore londinese Nick Hornby (1995), è strutturata in quattro incontri monotematici, pensati per scoprire artisti e musicisti, cantautori e parolieri, discografici e producer scovati grazie ad una accurata selezione e un profondo lavoro di ricerca.
Il primo incontro, intitolato Indipendente, è previsto questo giovedì 29 febbraio dalle ore 19.00 nell’ Atelier#1 – Via Carlo Alberto 80: propone un focus sulla produzione musicale indipendente sarda, partendo dalle piccole etichette di Alghero fino alle realtà musicali isolane. Ospite dell’incontro: Tempesta (artista, musicista e producer), componente del collettivo punk Home Mort.
L’incontro è fruibile gratuitamente, i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria al numero +39 348 828 12 92 (solo Whatsapp), o tramite mail all’indirizzo atelier3@fondazionealghero.it.

L’iniziativa rientra nelle azioni di ATELIER# – Nuove Narrazioni Contemporanee, promosso dalla Fondazione Alghero e dal Comune di Alghero e finanziato nell’ambito del fondo per le piccole e medie città d’arte.
Angela Colombino (Sassari, 1987)
Angela Colombino è una musicista sassarese.
Dopo aver fatto parte della scena indipendente sarda con due EP autoprodotti (“Io Rimango a Letto” e “Mostro”) pubblica nel 2023 “È Festa” singolo prodotto da Glossy sotto etichetta di Disco Segreta, inserito nel film “Tutti i Cani Muoiono Soli” (del regista
sardo Paolo Pisano).
Home mort
Home mort è un collettivo punk indipendente nato ad Alghero. Dal 2020, spinto dalla necessità di costruire un prodotto seguendone la linea estetica, grafica e musicale, Home Mort diventa anche etichetta musicale. Sperimenta la produzione e la
co-produzione di band e artisti della scena underground regionale, nazionale e internazionale, cercando connessioni con altre etichette e musicisti indipendenti, come Renmin Ribao dalla Polonia, Os Sacres dal sud Sardegna, Bad Bird, Gufo Nero, Luciano Lamanna, e ibridi tra generi musicali, unendo punk, techno, emotional hardcore.

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi