Martedì 28 Maggio, aggiornato alle 22:26

Al Teatro Massimo di Cagliari unica data per i Modern Standards Supergroup, una band di star internazionali

  • In Eventi
  • 26 Febbraio 2024, 19:33
Al Teatro Massimo di Cagliari unica data per i Modern Standards Supergroup, una band di star internazionali

Come recita il nome della band, un autentico supergruppo. Potente come soltanto i grandissimi del jazz sanno essere. Martedì 19 marzo, ore 21, arriva al Teatro Massimo di Cagliari lo strepitoso live del Modern Standards Supergroup, unica data in Sardegna organizzata dall’associazione culturale Il Jazzino. Considerato una vera e propria perla per il calibro degli artisti in scena, il concerto dei Modern Standards vedrà sotto i riflettori il sassofonista due volte vincitore dei Grammy Award Ernie Watts; il pianista, compositore e produttore danese Niels Lan Doky; il bassista Felix Pastorius figlio d’arte del virtuoso delle quattro corde Jaco Pastorius; il batterista e percussionista americano Harvey Mason.

 Ideato nel 2022 con Bill Evans al sax in occasione di un tour dal quale è stato tratto un album con riletture e sonorità eclettiche a testimonianza del concetto di modernità espresso dalla band, il progetto dei Modern Standards è un’esplorazione audace e innovativa tra la musica jazz e la musica pop contemporanea. Guidato dallo straordinario Niels Lan Doky al pianoforte, la band accetta la sfida creativa di interpretare successi popolari di artisti come Nirvana, Seal, Soundgarden e Patti Smith, innervandoli con lo spirito improvvisativo della musica improvvisata. Un tentativo audace che dimostra come l’anima del jazz possa coesistere armoniosamente con le melodie del pop moderno.  I Modern Standards mettono infatti in mostra la versatilità e l’adattabilità del jazz, dimostrando come questa musica possa colmare perfettamente il divario tra epoche e generi. Un album e un concerto iconici a testimonianza del fascino duraturo del jazz, che continua ad evolversi e ad affascinare il pubblico attraverso intere generazioni.

La band
Ernie Watts, sax tenore-soprano, due volte vincitore dei Grammy Award, è uno dei sassofonisti più versatili e richiesti sia in ambito jazz che rock e pop, apparso in oltre cinquecento registrazioni, ha suonato in tour coi Rolling Stones e collaborato con artisti del calibro di Frank Zappa, Carole King, Joe Cocker. Niels Lan Doky, pianista, compositore e produttore danese, vanta innumerevoli collaborazioni con nomi altisonanti del jazz d’oltre oceano, da John Scofield a Pat Metheny, da Joe Henderson a Micheal Brecker. Harvey Mason è il batterista che ha effettuato più registrazioni di tutti i tempi riflettendo una versatilità sbalorditiva (da Björk, a James Brown, Celine Dion). A completare il quartetto, il talentuoso bassista elettrico Felix Pastorius, figlio della leggenda del basso Jaco Pastorius. Con uno stile originalissimo, Felix è considerato un musicista di livello mondiale, virtuoso del basso a pieno titolo. Oltre ad essere il frontman della sua band, gli Hipster Assassins, ha collaborato col gruppo jazz/fusion The Yellowjackets e si è esibito anche con artisti del calibro di Bobby McFerrin, Victor Wooten, Jeff Coffin, David Gilmour.

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi