Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 23:38

Mario Conoci (FdI):”Il futuro dello sport nel territorio è Maria Pia. Palazzetto da 3 mila posti impegno che voglio realizzare portandolo in regione”

Mario Conoci (FdI):”Il futuro dello sport nel territorio è Maria Pia. Palazzetto da 3 mila posti impegno che voglio realizzare portandolo in regione”

“Insieme ai tanti progetti sbloccati, avviati e completati, abbiamo realizzato una programmazione per il futuro dell’area di Maria Pia e lo sviluppo della cittadella sportiva. La realizzazione di ciò che ad Alghero è sempre mancato: un vero e proprio palazzetto dello sport. Sono consapevole che un progetto così ambizioso richieda un grande impegno finanziario. Il nostro territorio merita progetti ambiziosi che restituisca a tutti la voglia di credere e investire. Possiamo ottenere le risorse dalla regione e dal governo nazionale. Con questo obiettivo abbiamo deciso di immaginare, programmare e poi progettare questa grande opera, con la concretezza che ha sempre contraddistinto la nostra azione.”

Mario Conoci, sindaco di Alghero e candidato alle prossime elezioni regionali del 25 febbraio con Fratelli d’Italia e Paolo Truzzu presidente, parla del futuro dello sport nel territorio, con un focus sullo sviluppo dell’area di Maria Pia.

Proseguendo, Conoci ha aggiunto: “Abbiamo individuato un grande studio di architettura internazionale, che ha consegnato un progetto ambizioso al Comune di Alghero. L’obiettivo è quello di accogliere fino a tremila persone, seguendo gli stringenti criteri del Coni per spazi, squadre, arbitri e pubblico, con il massimo della sicurezza e compatibilità architettonica e ambientale.”

Conoci sottolinea che la struttura sarà polifunzionale: “Il palazzetto sarà utilizzabile per tutti gli sport che solitamente si praticano al coperto, garantendo la massima modularità. Sport ma non solo quindi: una struttura che possa ospitare anche eventi musicali, di spettacolo e culturali in generale”

È chiaro che, prosegue il sindaco di Alghero, “nelle prossime settimane, illustreremo il progetto perché questa iniziativa, che incide profondamente su una zona di elevato valore della nostra città e che intreccia elementi cruciali come sport, ambiente e urbanistica, è fondamentale che abbia la più ampia partecipazione possibile e un consenso unanime sulle decisioni da prendere”.

Conclude: “Questo è un impegno che voglio realizzare portandolo in regione e trovando le risorse per farlo finanziare e realizzare concretamente. È necessario investire sugli impianti sportivi, le risorse dei comuni non bastano. Oggi serve creare un collegamento diretto tra i comuni e i ministeri del governo nazionale. Con Fratelli d’Italia in regione è possibile non solo pensare o progettare ma anche realizzare le grandi opere sul territorio”.

Queste iniziative segnano un importante passo avanti nella trasformazione di Alghero in un punto di riferimento per sport e cultura, evidenziando l’impegno di Mario Conoci nel migliorare la qualità della vita cittadina e promuovere lo sviluppo e l’economia di Alghero e del nord Sardegna”.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi