Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:57

VIDEO – Completamento Sassari – Alghero, Matteo Salvini : ci sono voluti 21 anni per festeggiare la fine dell’iter. Anas: spedite le lettere per l’entrata in possesso dei terreni

VIDEO – Completamento Sassari – Alghero, Matteo Salvini : ci sono voluti 21 anni per festeggiare la fine dell’iter. Anas: spedite  le lettere per l’entrata in possesso dei terreni

“Si incomincia domani con il sopralluogo per la bonifica del tracciato da ordigni bellici da parte di  Anas.

 E’ stato detto nel corso della conferenza stampa di presentazione dei lavori di costruzione del lotto 1 da Olmedo- località bivio cantoniera di Rudas, e completamento del collegamento Alghero – Sassari e del lotto 4 tra il bivio di Olmedo e l’aeroporto di Alghero- Fertilia.  Questa mattina nella sala conferenze del Quarter di Alghero alla presenza del Sindaco di Alghero, del Presidente del consiglio regionale Michele Pais, del Commissario della Provincia Pietro Fois, il  Ministro delle infrastrutture trasporti Matteo Salvini. Presenti  le massime autorità militari del territorio con la Prefetta, e il Questore di Sassari nonché il Comandante dei Carabinieri di Sassari, della Capitaneria, dirigenti della Polizia di Stato, e  i vertici Anas della Sardegna

“Anas nel nord Sardegna sta investendo più che in ogni altra parte d’Italia. Sono previste cinque gallerie, sulla Sassari -Cagliari e sulla Nuoro-Olbia, con un investimento di circa 180 milioni per interventi strutturali e di adeguamento”.

Il progetto di Alghero di completamento della 4 Corsie Sassari – Alghero

L’investimento economico è pari a 238 milioni di euro. Progetto esecutivo dal 2003 ma poi – è stato detto – ci sono stati dei problemi, legati al PPR, considerato che la struttura arrivava in zona costiera nella fascia dei 3 km., ma sono stati superati.

Nel 2023 l’accelerazione. Nel  luglio 2023 Anas in breve tempo, è riuscito a riformulare il progetto, chiedere al ministero competente il finanziamento delle opere, compresa la revisione  dei prezzi, attestando il finanziamento a 238 milioni.  E’ stata poi avviata la procedura per l’individuazione del contraente, gara a livello europeo, una procedura molto partecipata, che ha visto le nove  articolazioni più importanti del settore, che hanno partecipato. Si è stilata una lista con il primo possibile aggiudicatario, e sono in corso le verifiche per procedere all’aggiudicazione finale.

Si pensa che entro il mese di Febbraio si possa assegnare il lavoro all’impresa.

Per quanto riguarda le opere d’arte da realizzare, si parla di cinque viadotti, due gallerie artificiali e cinque svincoli, poi muri di sostegno e operi idrauliche.

Si parla di viadotti con campate molto importanti parliamo di campate a luce unica di circa 60 m.

Sono state inviate nei giorni scorsi le prime notifiche ai proprietari dei terreni,  e si conta di chiudere le procedure di entrata in possesso per fine marzo. Disponibile  un investimento di circa 9 milioni di euro per gli espropri, 8 milioni per la risoluzione delle interferenze. Questo ha detto l’ingegner Salvatore Campione Responsabile  Anas del Nord Sardegna, nello spiegare i termini dell’intervento programmato per poi passare la parola  al Presidente del Consiglio Regionale Michele Pais, che ha rimarcato la grande soddisfazione per l’obiettivo raggiunto, dopo oltre vent’anni di attesa: “una importante infrastruttura che si completa con un’altra quella ferroviaria – ha detto –  compreso il finanziamento della tratta ferroviaria Sassari- Aeroporto- Alghero, per 140 milioni di euro, tra l’altro la prima tratta, alimentata a idrogeno, che insisterà su questo territorio – ha affermato il presidente Michele Pais.

Poi la parola al Ministro delle infrastrutture e trasporti Matteo Salvini : Un progetto esecutivo del   maggio 2003, dopo 21 anni stiamo festeggiando la fine di un Iter definitivamente approvato prima l’autostrada del sole è stata fatta in nove anni qua dopo 21 anni colleghiamo Sassari con Alghero. Penso che con le nuove norme non ci siano più lungaggini di questo tipo.  Avere la did line, e  se entro febbraio c’è l’aggiudicazione dell’impresa è un passaggio definitivo,  ringrazio Anas,  una realtà dinamica e concreta, ha detto il Ministro Salvini – tirata in ballo nell’agone politico mediatico e giudiziario,  invece sono orgoglioso perché ci sono delle professionalità e eccellenti.

E ancora : vado a memoria, ci sono 5 miliardi di euro di programmazione Anas in Sardegna, io spero  che in Sardegna ci sia un Rinascimento in questi cinque anni. Non è la prima volta che verrò e farò visita ad Alghero, la sua affermazione finale, lasciando intendere che vigilerà sullo stato di avanzamento. Il video allegato fornisce l’intero intervento.

Si parte domani, alla ricerca di ordigni bellici, poi piano degli espropri, con le notifiche i proprietari già spedite, poi aggiudicazione dell’appalto, poi trascorso Marzo potrebbe esserci una accelerata, potrebbe. Tutto dipende da Anas

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi