Giovedì 18 Luglio, aggiornato alle 22:11

Carrasciali Timpiesu 2024, la sfilata di ieri, e in scena oggi vanno i bambini

Carrasciali Timpiesu 2024, la sfilata di ieri, e in scena oggi vanno i bambini

Carrasciali Timpiesu 2024  “Silla cantani, silla baddani e villi sunemu!” dall’8-13 Febbraio – Tempio Pausania (SS)

 

Ad aprire il corteo è stata la Maschara Gadduresa che, con incedere lento e a suo modo elegante, ha dato il via al corteo domenicale.  

Nulla può fermare Lu Carrasciali Timpiesu. Nonostante la pioggia e il freddo pungente, la folla ha atteso l’inizio della seconda sfilata carnevalesca, con fiducia e ottimismo. Re Giorgio è arrivato preceduto dalle Pavonette, ovvero dalla sua deliziosa Corte. Ha atteso Mannena, a sua volta accompagnata dalla Banda città di Tempio e in silenzio ha ascoltato Alessandro Achenza pronunciare la frase fatidica, quella che sancisce il legame. Ora il regno ha due sovrani e può festeggiare.

Il corpo di ballo coreografato da Angelo Carcangiu, i Carri in gara, gruppi ospiti , gruppi estemporanei, tutti in pista per la parata domenicale, indifferenti dinanzi al freddo. 

Sul palco Alessandro Achenza, coadiuvato da Fausto Pischedda, ha dettato il ritmo del corteo, senza mai perdere l’istrionica capacità di divertire con battute e provocazioni eleganti, asciandosi andare anche a momenti di coinvolgimento che empaticamente hanno coinvolto tutti i presenti.  I giurati, facenti parte dell’apposita commissione, avranno un bel daffare nell’esprimere i giudizi utili per la classifica finale. La giuria vede presidente senza diritto di voto il sindaco Gianni Addis, con lui Giorgio Donini, che giudicherà i Carri, Massimiliano Mazza le coreografie, Silvia Borghetto le allegorie e Marco Velli i costumi eVanni Biosa l’ensamble.

 

Sfilata dei Bambini, Lunedì 12 febbraio ore 15,00

Appuntamento lunedì 12 febbraio dalle ore 15,00 per l’attesa sfilata dedicata ai bambini. Una sfilata che negli ultimi anno è cresciuta sia per numero di piccoli partecipanti, sia per la qualità e l’impegno di tutti. Lunedì l’Istituto Comprensivo, Istituti privati e religiosi, si uniranno per dare vita al momento più atteso dai piccoli protagonisti. Ad aprire il corteo sarà la Tarantella curata da Daniela Tamponi,direttrice e insegnante della scuola di danza Moviment’Arti. A seguire i carri che accompagnano i bambini dell’Istituto Comprensivo, con le coreografie di Azzurra Lochi, per ordine di scuola: dall’infanzia, primaria, secondaria e di primo grado. Il corteo vedrà anche la scuola privata paritaria La bacchetta con Le Fiabe (Pinocchio). Presente anche la scuola Dansoul, che proporrà la coreografia ispirata al film The Greatest Showman, un vero inno alla diversità.   Anche i Pagliacci, gruppo estemporaneo impegnato nelle sfilate centrali de Lu Carrasciali, hanno deciso di unirsi al corteo dei bambini, così come l’immancabile Mannena, sempre presente il lunedì di Carnevale.

Alla fine, frittelle per tutti, preparate dalla classe ’75 in Piazza Don Minzoni. 

 

 

Appuntamento con la sfilata finale Martedì 13 febbraio a partire dalle ore 15,00. Tutta la sfilata, con processo, rogo e festeggiamenti finali,  sarà trasmessa  in diretta da Videolina  sul dig. terrestre ch 10  e  Sky ch 819.  

Lu Carrasciali Timpiesu 2024 è organizzato da Associazione Carrasciali, Associazione Carrascialai Timpiesi, Associazione Turistica Proloco , Zema Bike, Cooperativa sociale TS, le classi 79 e 75,Liceo artistico e Musicale De Andrè,  Liceo G.M. Dettori, Grafiche Essegi, Ad Maiora Aps , ha il sostegno del Ministero della Cultura Carnevali Storici, della Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato al Turismo Sardegna Isola senza fine, Fondazione di Sardegna,  sotto l’egida del Comune di Tempio Pausania.

foto di Gian Mario Pedroni

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi