Domenica 23 Giugno, aggiornato alle 18:47

VIDEO – Alghero devastante, segna sei gol alla Macomerese e vola al primo posto in classifica

VIDEO – Alghero devastante, segna sei gol alla Macomerese e vola al primo posto in classifica

Alghero devastante. Non c’è altro termine per descrivere quanto avvenuto nel campo “Pino Cuccureddu” di Maria Pia, dove ha letteralmente spazzato via la Macomerese per 6 a 0. Avversari mai in partita, di fatto  soffocati sul nascere in tutte le loro azioni. Il portiere di casa Secchi, non ha mai effettuato una parata nell’arco dei 90 minuti. Quando si vince per sei e zero, c’è poco da commentare, ma qua si vuol sottolineare la padronanza in campo dell’Alghero, dove sin dall’inizio ha fatto capire che lo spartito a Maria Pia avrebbe avuto uno solo interprete, la squadra di casa. Una squadra molto tonica, pressante, che in campo ha coperto tutti gli spazi, è stata talmente bella da vedere, che le sei reti, talune di ottima fattezza,  testimoniano il divario che c’era in campo .L’Alghero troppo forte e la Macomerese imbrocchitta? Difficile dirlo, mentre ci viene facile affermare che alla squadra ospite non è stata data neanche una chances, nessuna opportunità, se no dover ammainar bandiera sin dall’inizio.  Tre reti nel giro di 30 minuti per mettere al sicuro la partita, poi un secondo tempo anch’esso condotto al galoppo, e per gli avversari è stata notte fonda. Non a caso i commenti a fine gara sono diametralmente opposti. Il direttore sportivo della Macomerese parla di black out della sua squadra, il tecnico di casa Gianmarco Giandon, sottolinea il lavoro che si svolge in settimana, dimostrando di volare basso, capendo che questo è un campionato molto equilibrato, e oggi, sebbene si brindi al primo posto in classifica inseguito per sei mesi, rimane c’è da fare Il resto . Ora c’è da mantenere la posizione, il primato, e a sentir persino Roberto Sini nelle sue dichiarazioni, si ha  la percezione che lo spogliatoio capisce l’importanza del momento e faccia quadrato sapendo quel che vuole.

 

La cronaca  e il  tabellino

Alghero travolgente al “Pino Cuccureddu” di Maria Pia: 6-0 contro la Macomerese e primo posto nel girone B di Promozione dopo 20 giornate di campionato. Ora sono dieci i risultati utili di fila, cinque le vittorie consecutive.

Per la cronaca, al primo vero affondo l’Alghero va in gol al 14’ con Masala dopo un’azione orchestrata sulla corsia sinistra dai padroni di casa. Il terzino giallorosso si fa così un bel regalo per la nascita della piccola Aurora. La Macomerese prova a farsi vedere poco prima della mezz’ora su azione da calcio d’angolo ma al 34’ arriva il raddoppio di capitan Mereu bravo a recuperare palla al limite dell’area, poi a dribblare un avversario e battere Trini con un rasoterra preciso. Alghero vicino al terzo gol al 39’ con Baraye che recupera palla sulla trequarti, supera tre avversari e sfiora il palo alla sinistra del numero uno ospite. Al 41’ ancora pericoloso Mereu poi al 43’ ecco il tris: dopo un batti e ribatti in area, Roberto Sini arpiona la sfera e la spedisce sotto la traversa.

Al rientro in campo, dopo 5 minuti, l’Alghero trova subito il 4-0 con un gol da applausi di Marco Carboni: pallonetto imprendibile dal limite dell’area sul quale il portiere della Macomerese non può nulla. A metà ripresa gli ospiti restano in dieci per l’espulsione di Colombo dopo un brutto fallo. Giallorossi padroni del campo: al 24’ Baraye firma la cinquina con un bel diagonale quindi tre minuti dopo arriva il 6-0 sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Sini – alla fine autore di una doppietta – che batte Trini stavolta con un colpo di testa. L’Alghero sfiora addirittura il settimo gol con una punizione velenosa di capitan Mereu che sfiora il palo ma la partita si conclude sul 6-0.

Grazie a questa vittoria l’Alghero sorpassa la Nuorese, sconfitta in casa dall’Usinese, e si porta in testa alla classifica del girone B di Promozione. Nel prossimo turno è in programma la difficile trasferta sul campo del Siniscola Montalbo.

 

ALGHERO – MACOMERESE 6-0

 

ALGHERO: Secchi, Dore (30’ st Milia), Masala, Sini, Mereu, Urgias (25’ st Manunta), Sasso (29’ st Pinna), Mula, Franchi, M. Carboni (22’ st Feliz), Baraye (25’ st Meloni). In panchina: Iacomino, Giorgi, P. Carboni, Mura. Allenatore: Gian Marco Giandon

MACOMERESE: Trini, Pisu, Fois (13’ st Nachet), Bianco, Colombo, Scigliano, Barria (13’ st Zirolia), Spina, Fadda (13’ st Timpanaro), Lauria, Lerech (38’ st Cadau). In panchina: Carta, Marroccu, Caria, Gaye, Marras, Cadau. Allenatore: Pierluigi Scotto

ARBITRO: Nicola Nieddu di Sassari

RETI: 14’ Masala, 34’ Mereu, 43’ e 72’ Sini, 50’ M. Carboni, 69’ Baraye

NOTE: nessun ammonito

 

 

Courtesy Ufficio Stampa

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi