Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:57

Mercoledì del Conservatorio, gran debutto il 7 febbraio con Florian Noack

Mercoledì del Conservatorio, gran debutto il 7 febbraio con  Florian Noack
Mercoledì del Conservatorio, gran debutto il 7 febbraio . Imperdibile in sala Sassu il grande talento del pianoforte Florian Noack. Torna con 35 concerti la rassegna del “Canepa” a ingresso libero

Sarà il grande talento del pianoforte Florian Noack, 34enne di origine belga e vincitore di prestigiosi concorsi internazionali, ad aprire a Sassari il 7 febbraio l’edizione 2024 dei “Mercoledì del Conservatorio”, la rassegna concertistica ospitata nella sala Sassu del “Canepa”. La programmazione di quest’anno tocca un nuovo record, con ben 35 appuntamenti distribuiti tra febbraio e novembre che spaziano dalla classica al jazz, dal barocco all’elettronica, dalla musica contemporanea alla lirica.

Anche quest’anno i concerti saranno gratuiti e aperti a tutti, come d’abitudine per l’istituto di piazzale Cappuccini che intende in questo modo valorizzare al massimo la produzione artistica dei propri docenti e allievi, ospitando al contempo eccellenze assolute della musica nazionale e internazionale. È il caso del primo concerto in programma, con protagonista Florian Noack, definito dal prestigioso quotidiano Le Figaro “un talento unanimemente elogiato dai suoi stessi colleghi”, capace di proporre un Prokofiev “inquieto e luminoso, tenero ma incisivo”. Reduce da uno straordinario recital al Bozar di Bruxelles, regolarmente ospite dei principali teatri di tutto il mondo tra cui Cina, Corea del Sud, Stati Uniti, Francia, Germania, mercoledì 7 febbraio l’artista proporrà un proprio arrangiamento di The Enchanted Lake di Anatolij Ljadov, una selezione dagli Studi Trascendentali di Franz Liszt e Sergei Ljapunov e la Sonata n. 6 in la maggiore op. 82 di Sergej Prokofiev.

La masterclass. Il Conservatorio di Sassari non ha voluto lasciarsi sfuggire l’occasione della visita a Sassari di un talento così cristallino anche in chiave didattica. Per questo, Florian Noack – docente al Reale Conservatorio di Liegi – terrà una masterclass riservata agli studenti del “Canepa” nei giorni 6 e 8 febbraio, a cura dell’Ufficio relazioni internazionali dell’istituto, ricambiando il concerto e la masterclass tenuti al Conservatorio belga dal direttore del “Canepa” Mariano Meloni lo scorso novembre. Vengono così inaugurati i numerosi seminari con docenti e artisti di rilievo internazionale che nel corso dell’anno il Conservatorio sassarese mette gratuitamente a disposizione dei propri allievi.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi