Venerdì 24 Maggio, aggiornato alle 21:32

Maristella nuovamente senz’acqua potabile: “Intervenga il Prefetto”

Maristella nuovamente senz’acqua potabile: “Intervenga il Prefetto”

Di seguito  una nota dei consiglieri dei gruppo consiliare di centrosinistra Per Alghero su Maristella nuovamente senza acqua potabile, dove si legge:

Maristella nuovamente senz’acqua potabile. Intervenga il Prefetto. E’ una vergogna assistere allo scaricabarile fra Comune e Abbanoa ed è inaccettabile il ruolo del Sindaco di semplice notaio e firmatario di mere ordinanze. Ancora una volta la ASL ha chiesto al sindaco l’emissione di un provvedimento di limitazione nell’uso alimentare dell’acqua. Una situazione ormai permanente che non può vedere l’autorità comunale, garante della salute dei cittadini, assistere rassegnata. Non basta una letterina al gestore idrico da parte del Sindaco, candidato, assessore ai lavori pubblici, al bilancio e alle manutenzioni, solo per salvare la faccia in campagna elettorale. Più volte abbiamo ribadito al primo cittadino e al solerte presidente della commissione sanità, che mai sono riusciti neanche a far partecipare Abbanoa alle riunioni della massima assemblea cittadina, di farsi rispettare. E soprattutto di rispettare i propri concittadini, tutti uguali, in città e nelle borgate. Il Comune di Alghero è uno degli azionisti di Abbanoa e il Sindaco deve pretendere che la partecipata dia risposte. Ci avevano detto che avevano risolto tutto. L’ennesima presa in giro. E’ ora di dire basta!conclude la nota del gruppo Consiliare di Centrosinistra Per Alghero su Maristella di nuovo senza acqua potabile, a firma di

Gabriella Esposito

Mario Bruno

Pietro Sartore


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi