Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 23:38

Il Comune di Alghero sanzionato dall’AGCOM: Il Sindaco ha violato la norma sulla comunicazione istituzionale

Il Comune di Alghero sanzionato dall’AGCOM: Il Sindaco ha violato la norma sulla comunicazione istituzionale

Di seguito la nota deri gruppi consiliari di opposizione Per Alghero, Futuro Comune Sinistra in comune e PD, che richiamano  la delibera dell’Agcom (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) che sanziona il Comune di Alghero. Si legge
“Sanzionato dall’AGCOM il Comune di Alghero, dopo la denuncia dei consiglieri comunali Ornella Piras, Raimondo Cacciotto, Pietro Gerolamo Sartore, Gabriella Esposito e Mario Bruno, in quanto, relativamente alle elezioni regionali in Sardegna, il Sindaco, candidato, e il suo ufficio stampa comunale hanno violato la norma sulla comunicazione istituzionale. La decisione segue il parere favorevole di CORECOM Sardegna. Nella delibera dell’Agcom si richiama la Corte costituzionale, che nella sentenza n. 502 del 2000, ha chiarito che il divieto alle amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione durante la campagna elettorale è “proprio finalizzato ad evitare il rischio che le stesse possano fornire […] una rappresentazione suggestiva, a fini elettorali, dell’amministrazione e dei suoi organi”. Quello che Conoci ha fatto: campagna elettorale a spese degli algheresi. L’Agcom ordina di rimuovere il post dal sito del Comune e di pubblicare la notizia dell’avvenuta sanzione.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi