Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:57

Christian Mulas puntualizza: il mio è senso di responsabilità al cospetto delle problematiche

Christian Mulas puntualizza: il mio è senso di responsabilità al cospetto delle problematiche

“Ancora una volta l’opposizione interviene offrendomi la possibilità di ribadire quanto già riferito più volte durante le commissioni consiliari da me presiedute” sono affermazioni del Presidente della Commissione Consiliare Ambiente Christian Mulas, che prosegue:

“Il senso di responsabilità al cospetto delle problematiche che rientrano nella competenza della V Commissione, negli ambiti dell’Ambiente, Area Marina Protetta, Parco di Porto Conte, Sanità, Servizi cimiteriali, Servizio Idrico Integrato, Barracelli, Protezione Civile, Servizio di Igiene Urbana, mi spinge ad affrontare il mio compito con immutata determinazione, sin dall’insediamento di questa consiliatura. Sono numerose le problematiche che toccano interessi di più categorie sociali, produttive, culturali, della nostra città. Compito delle commissioni consiliari è quello di portare all’attenzione dell’Amministrazione i problemi sollevati dai cittadini e al tempo stesso di valutare le possibili soluzioni anche con il supporto dell’apparato tecnico degli Uffici Comunali. Non si comprende quindi questa polemica dall’opposizione che ha sempre collaborato con senso di responsabilità mantenendo il numero legale in commissione, mi dispiace che i colleghi della minoranza puntano il dito nei confronti di chi responsabilmente adempie al suo dovere . Il giudizio di quanto fatto nello svolgimento del nostro compito affidatoci dagli elettori sarà in capo ai cittadini algheresi, che hanno riposto fiducia tanto ai consiglieri di maggioranza quanto ai consiglieri di opposizione. Ritengo doveroso tuttavia precisare che l’impegno non è mai mancato, a fronte dei problemi che si sono presentati alla nostra attenzione. C’è tanto da fare, ancora, ma sicuramente tanti risultati sono stati conseguiti nel farci carico delle istanze dei nostri concittadini.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi