Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 23:38

Parco – Disciplinare 2024 dell’AMP in V^Commissione. E’ importante trovare il “punto di caduta”

Parco – Disciplinare 2024 dell’AMP in V^Commissione. E’ importante trovare il “punto di caduta”

“Oggi 18 gennaio alle ore 9 nella Sala Conferenze de “lo Quarter” è stata convocata la commissione consiliare Area Marina Protetta, per affrontare il tema del Nuovo disciplinare 2024. Ai lavori di commissione consiliare sono stati invitati a partecipare l’associazione pescatori della Riviera del Corallo scontenti delle restrizioni imposte dal Parco. L’invito è rivolto anche alle associazioni turistiche che accompagnano i turisti a Capo Caccia e l’associazione Sub che fanno immersioni. Sono convocati in commissione consiliare il Cda e il Direttore del Parco di Porto Conte AMP”.

Altro passaggio importante in Commissione, su una tematica che bisogna condividere e sopratutto cercare di trovare punti di sintesi, per evitare frizioni e contestazioni di chi opera e lavora, producendo reddito, proprio nell’area. I Pescatori e gli operatori economici devono essere ascoltati, e sopratutto il management del Parco deve avere un atteggiamento meno rigido, specie in un momento di grande crisi del settore, perchè le contrapposizioni non servono, e non serve mettere in difficoltà la politica che poi decide, costretta da un lato ad ascoltare le voci discordi, dall’altra a convincere la parte tecnica che bisogna trovare il cosidetto ” punto di caduta. Nell’interesse dell’intera comunità

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi