Martedì 28 Maggio, aggiornato alle 22:26

Mimmo Pirisi : La Borgata di Maristella 83 giorni senz’acqua potabile non è tollerabile. Bisogna pensare alla sostituzione delle attuali condotte

Mimmo Pirisi :  La Borgata di Maristella 83 giorni senz’acqua potabile non è tollerabile. Bisogna pensare alla sostituzione delle attuali condotte

Finalmente dopo 83 giorni la Borgata di Maristella potrà usufruire dell’acqua potabile per tutti gli usi consentiti dalla legge. L’ordinanza del Sindaco datata 12 gennaio in parte risolve gli annosi problemi di quella comunità ma lascia alcuni interrogativi e dubbi sulla vicenda. Perplessità  sia di ordine amministrativo, in quanto le bollette sono arrivate nelle case dei cittadini della borgata senza riduzione di nessun tipo, e di ordine tecnico procedurale,  in quanto l’ ordinanza del 12 gennaio interrompe l’ordinanza, così citano le carte ,  del 28 Novembre,  che vietava l’uso in tutto il territorio comunale compresa la città di Alghero. Sospensione poi revocata in parte solo per la città  , ragion per cui, ordinanza alla mano, la zona di Maristella non era vincolata dal 28 Novembre,  ma dal 20 Ottobre, ovvero  da più di un mese prima. Ecco perché si arriva a una sospensione di ben 83 giorni, tempi decisamente non tollerabili, a cui una attenta amministrazione avrebbe dovuto porre fine con una seria programmazione di rifacimento, e potenziamento delle già devastante e non più sufficienti condotte di acqua potabile.

Bene farebbero gli attuali amministratori, ma ancora di più i possibili futuri amministratori, ad inserire nel prossimo programma elettorale,  per le prossime elezioni comunali una completa sostituzione delle condotte idriche nella borgata,  che veda definitivamente risolta una problematica che colpisce il nostro territorio da troppi anni”, chiude la nota di Mimmo Pirisi del Gruppo PD di Alghero


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi