Mercoledì 24 Aprile, aggiornato alle 19:14

La Direzione Nazionale del PSd’Az ha deciso: riproposto Christian Solinas alla guida della coalizione civica sardista

La Direzione Nazionale del PSd’Az ha deciso: riproposto Christian Solinas alla guida della coalizione civica sardista

La Direzione Nazionale del PSd’Az ha compiuto le sue varie valutazioni politiche, a ribadito sostanzialmente le posizioni espresse, dai dirigenti in queste ultime ore, in particolare, riteniamo di riproporre la coalizione civica sardista con la guida di Christian Solinas, all’attenzione dell’elettorato sardo. Al momento non risultano candidature alternative, che abbiano trovato motivazioni politiche che giustificherebbero questo cambiamento“.
Sono le parole di Antonio Moro al termine della Direzione Nazionale del Partito Sardo D’azione oggi riunito, per 4 ore, per valutare la situazione politica che si è venuta a creare, con il braccio di ferro che interessa l’attuale governatore sardista Christian Solinas, messo in discussione dalla nomina di Paolo Truzzu, attuale sindaco di Cagliari esponente di fratelli d’Italia.
Antonio Moro, presidente del partito sardo d’azione ribadisce la posizione del suo partito e non c’è altra alternativa a quella di Christian Solinas che resta il candidato della lista civica sardista.
Il braccio di ferro continua.
A favore di Paolo Truzzu si schierano Fratelli d’Italia, Forza Italia, i riformatori l’Udc, alleanza Sardegna , Up PS, Idea Sardegna, la Democrazie Cristiana, Sardegna al centro 2020, in difesa di Christian Solinas,  nel segno della contonuità  La Lega e il PsdAz.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi