Domenica 3 Marzo, aggiornato alle 19:14

VIDEO – “Voglio tornare negli anni 90” fa ballare una Piazza intera. Andrea Delogu: “Alghero si conferma la capitale sarda dei grandi eventi”

  • In Eventi
  • 31 Dicembre 2023, 10:19
VIDEO – “Voglio tornare negli anni 90” fa ballare una Piazza intera.  Andrea Delogu: “Alghero si conferma la capitale sarda dei grandi eventi”

Uno spettacolo pazzesco, un contenitore musicale di brani conosciuti con un tema dominante: gli anni 90. Parlano come sempre le immagini che vi proponiamo.

Uno spettacolo per tutti, grandi e giovani, dove a guidare verso la spensieratezza e la voglia di ballare è un front man, che canta, balla in moto perpetuo per quasi due ore e mezza,  un dj alla consolle,  poi ancora mascotte, ballerine, tutto condito da effetti speciali che hanno animato il palco  e platea.
Quasi  150 minuti di spettacolo davvero irresistibile. Nel contenitore le migliori canzoni degli anni 90, sapientemente mixate, fra tutte quelle degli 883  Max Pezzali, Nek, Grignani, Vasco Rossi,  quelle di Gabry Ponte, Gigi d’Agostino, Eiffel 65 che hanno fatto ballare tutto il Piazzale della Pace
E se dal palco si sprigionava energia, il parterre ha assorbito emozioni, “Voglio tornare negli anni 90 a tratti sembra una mega discoteca all’aperto. Tutto condito da effetti speciali, con spari di stelle filanti, coriandoli, fiamme verticali, laser e poi ancora mascotte, ballerine..
Insomma Piazzale della Pace ieri sera è stato trasformato in una location dove il divertimento puro è stato alla base di tutto. Una piazza stracolma già dalla prima serata, dove era in corso un dj set, pian piano ha raggiunto il culmine del suo riempimento.

Ancora oggi l’evento organizzato dalla Fondazione Alghero col patrocinio del Comune, si è dimostrato magicamente vincente. Grande la soddisfazione del Presidente della Fondazione Alghero Andrea Delogu, attivo nel backstage con i suoi collaboratori, perché la serata procedesse secondo programma. Fulvio Derosa, manager della  Shining Production centra il secondo obiettivo, e non era mica tanto scontato. Delogu ringrazia quanti si sono attivati per la buona riuscita dell’evento e ribadisce se mai ce ne fosse bisogno che Alghero si conferma la capitale sarda dei grandi eventi, che non è l’organizzazione di una serata, ma è la preparazione di un cartellone che dura una intera stagione, e senza capacità e  professionalità  di una machina rodata, difficilmente si può parlare obiettivo centrato. Alghero è anche questo,  e persino l’imponente organizzazione, che si compone di un grande puzzle di professionalità, di tecnici, di servizi, di controlli, non solo di artisti, rilancia Alghero come generatrice di una micro economia che distribuisce risorse, si pensi alle centinaia di persone che in piazzale della Pace hanno lavorato per la buona riuscita degli eventi.

Voglio tornare negli anni 90  aveva destato una grande impressione quest’estate nell’area dell’anfiteatro Ivan Graziani, con grande consenso di pubblico e critica, ieri si è ripetuto un grande format leggero e godibile, dove l’età non contava ma contava solamente la voglia di divertirsi in tutta spensieratezza.

Oggi il clou del lungo week end, sul palco sale un mostro della musica, Luciano Ligabue promette una serata indimenticabile. Lunga serata che parte dal tardo pomeriggio, quando gli avveduti si trovano in città e si sistemano nelle aree di parcheggio predisposte, per oggi anche nell’anfiteatro Ivan Graziani, servito da bus navetta, Aree di Maria Pia, poi in Via Castelsardo, lato Via Aldo Moro, ingresso Via V.Emanuele.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi