Martedì 28 Maggio, aggiornato alle 22:26

VIDEO – Parte con il botto il lungo Weekend del Cap d’Any di Alghero : Piazzale della Pace colma. Stasera si torna negli anni 90

VIDEO – Parte con il botto il lungo Weekend del Cap d’Any di Alghero : Piazzale della Pace colma. Stasera si torna negli anni 90

Parte rumoroso il lungo weekend del Cap d’Any di Alghero 2023-24.  Più che tante parole a parlare sono le immagini che vi proponiamo. Piazzale della Pace colmo, Lungomare Barcellona pullulante di giovani e giovanissimi che si sono dati appuntamento, per ascoltare i live dei loro beniamini: Anna, Noyz e Guè.

Un crescendo di emozioni per gli amanti della musica rap. Ed è la certificazione il contenitore programmato dalla Fondazione Alghero, si dimostra all’altezza delle aspettative.

Prima giornata e musica dedicata soprattutto i giovani, con un genere musicale che fa presa su di loro, dove dominante è il ritmo sincopato e uniforme che oltre al discorso musicale ritmico, molto spesso con un linguaggio sprezzante, trasporta e  obbliga ad ondeggiare chi ascolta.

Imponente la macchina organizzativa, per tre giorni di grandi concerti, con un occhio di grande riguardo per la sicurezza. Accessi da Lungomare a Barcellona con controlli agli ingressi, zone ben delimitate, controllate da un servizio di security e che ha garantito per tutta la durata del tempo l’ingresso nell’area e il deflusso in tutta sicurezza. Colme le aree di parcheggio attrezzate dall’Amministrazione in Via Castelsardo, lato Viale Aldo Moro, in Via Vittorio Emanuele, a dimostrazione che anche l’informazione ai cittadini è stata veicolata con cura.

Numerosi i rappresentanti dell’amministrazione locale che non sono voluti mancare all’appuntamento. Presente il sindaco di Alghero Mario Conoci, il Presidente della fondazione Alghero Andrea Delogu, sino all’ultimo indaffarato assieme ai suoi più stretti collaboratori della Fondazione, perché l’evento programmati procedesse secondo programma. Presente nel parterre fra il pubblico l’Assessore al turismo Alessandro Cocco, anche esso molto impegnato a verificare che tutto il meccanismo progettato, procedesse correttamente e nel back stage è stato notato dall’assessore Emiliano Piras, il Consigliere Alessandro Loi, il Vice Presidente della Fondazione Alghero Pierpaolo Carta , giusto per citarne alcuni. Tutti molto soddisfatti, perché si capisce che di scontato non c’è nulla, colpa persino di una concorrenza che quest’anno è notevole e a pochi chilometri di distanza.

Il colpo d’occhio della piazza è stato di grande effetto. In tutta l’area portuale erano attivi cinque ledwall di grandi dimensioni che rilanciano anche durante gli spettacoli le immagini in diretta dal palco.

Maxi schermi all’esterno, spazi ben delimitati, con una pedana-passerella  che ha consentito agli artisti di entrare verso il piazzale fra la gente, una bella novità quest’anno gradita da tutti e immortalata con migliaia di smartphone veri moltiplicatori dell’evento in piazza.

E mentre va in archivio la prima giornata, partita con il botto, questa sera si replica, Piazzale della pace sarà letteralmente preso d’assalto perché in scena vanno i fantastici anni 90, in piazza non ci saranno solo i giovani ma anche i boomer quelli che conoscono e apprezzano quelle canzoni mai dimenticate che verranno riproposte.

Un ringraziamento da parte nostra a un grande professionista, Fulvio Derosa, manager della  Shining Productionsenza il suo apporto, certe immagini non sarebbero state proponibili ai nostri lettori

Oggi Sabato 30 dicembre | Piazzale della Pace

Dalle ore 21.00
Warm up Dj set
DJ ANGELO

Ore 22.00
VOGLIO TORNARE NEGLI ANNI ‘90

Domenica 31 dicembre | Piazzale della Pace

Dalle ore 22.30
Live Dj set
NIKKI + Dj ALADYN

Ore 00.15
LIGABUE


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi