Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 23:38

“Per la Alghero In House le risorse ci sono, ma bisogna approvare il Bilancio di Previsione in Consiglio Comunale”

“Per la Alghero In House le risorse ci sono, ma bisogna approvare il Bilancio di Previsione in Consiglio Comunale”
Di seguito le precisazioni dell’Amministrazione comunale in merito al recente Bilancio di Previsione presentato nei giorni scorsi in Consiglio comunale ad Alghero, così da evitare il diffondersi di notizie fuorvianti”, si afferma in una nota che arriva da Piazza Porta Terra, dove si legge ancora:

“Nessun taglio ai servizi essenziali ma piuttosto una conferma di tutti gli interventi con l’aggiunta di nuovi, come l’attivazione stabile del micro nido nella scuola della Pedrera. In particolare è corretto, soprattutto per evitare il diffondersi di notizie fuorvianti, soffermarsi sulle risorse per la Alghero In House. Le risorse ci sono e ci saranno anche in futuro per garantire i servizi alla città e la stabilità dei lavoratori. È giusto che i lavoratori sappiano che possono trascorrere queste feste di Natale in assoluta tranquillità e serenità, senza dare ascolto ad allarmi che non hanno nessun fondamento reale.

Il bilancio che l’Amministrazione ha in corso di approvazione garantisce tutti i servizi alla città, incrementandoli e rafforzandoli. L’unica variabile che potrebbe minare questo percorso virtuoso è la mancata approvazione del Bilancio di Previsione, oggi sottoposto all’attenzione del Consiglio Comunale.

La Alghero In House, come le altre partecipate, hanno davanti un futuro garantito proprio per il ruolo importante che svolgono. In questi giorni di intenso lavoro è ancora più visibile ciò che la Alghero In House e i suoi lavoratori svolgono ogni giorno in città. Il bilancio è per questo il passaggio essenziale per dare gambe alla stabilità della In House e delle partecipate come di tutti i servizi dell’amministrazione.

Bilancio che, giova ricordare, è proprio quello impostato oramai da diversi mesi fa senza che nel frattempo abbia subito modifiche se non in senso rafforzativo.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi