Domenica 3 Marzo, aggiornato alle 19:14

Il Festival del Mediterraneo 2023 si avvia alla conclusione, ultimi appuntamenti dedicati al Natale

Il Festival del Mediterraneo 2023 si avvia alla conclusione, ultimi appuntamenti dedicati al Natale

Il Festival del Mediterraneo 2023 organizzato dall’Associazione culturale Arte in Musica si avvia alla conclusione con le ultime date isolane ad Ozieri, Siniscola, Lanusei e Barisardo. La Rassegna di Musica e Cultura in Sardegna è iniziata in primavera a Sassari per poi proseguire su Alghero e le altre località dell’isola.

Un successo che conferma il desiderio di musica e cultura della popolazione che accoglie con sempre maggior entusiasmo il cartellone proposto“, commentano dall’Associazione Arte in Musica.

Gli appuntamenti del mese di dicembre iniziano ad Ozieri venerdì 22 dicembre alle ore 21 in piazza Carlo Alberto con il live show di Nanni Gaias seguito da djset.

Giovedì 28 dicembre si ritorna nel vivo della musica sacra con la VII edizione del Cantus Natalis nella Chiesa di San Giovanni Battista a Siniscola alle 20:30 dove sarà presente il Complesso Vocale di Nuoro per godere delle armonie del Natale nella sua tradizione corale.

La figura di Maria, fulcro del Natale, sarà cantata dalla Soprano Valentina Satta e dal Baritono Niccolò Porcedda che, accompagnati dall’Organista  Geronimo Fais, presenteranno “Maria nelle musiche dei conventi femminili barocchi” a Barisardo e Lanusei.

Venerdì 29 dicembre a Barisardo nella Chiesa di Nostra Signora di Monserrato dalle 18:30 ci si potrà immergere nel Salve Regina, mentre sabato 30 dicembre a Lanusei nel Santuario Madonna dell’Ogliastra alle ore 18:30 interpreteranno Ave Stella Mattutina.

Con l’auspicio di una buona stella il Festival del Mediterraneo saluterà l’anno 2023, ricco di musica e buone armonie da Lanusei ma l’Associazione Arte in Musica è già all’opera per la Rassegna 2024.

 Il Festival del Mediterraneo 2023, organizzato dall’Associazione Culturale Arte in Musica è sostenuto da: Ministero della Cultura, Regione Sardegna, Consiglio Regionale della Sardegna, Fondazione di Sardegna, Programma Salude E Trigu, Camera di Commercio di Sassari, Fondazione Alghero, Comune di Alghero. 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi