Venerdì 24 Maggio, aggiornato alle 21:32

Il punto sulla Promozione – La Nuorese si conferma l’Alghero manda segnali e si prenota

Il punto sulla Promozione – La Nuorese si conferma l’Alghero manda segnali e si prenota

di Michele Serra

La tredicesima giornata del campionato di promozione girone B, non ha riservato grosse sorprese per quanto riguarda la testa della classifica e la capolista Nuorese si conferma squadra da primato, seguita ad un solo punto dall’Usinese. Un lieve scostamento si è registrato dalla terza posizione in poi, dove l’Alghero a guadagnato posizioni se pur in comproprietà con il Sennori, per il resto tutto come prima. Ancora una volta nel corso delle giornate, si evidenzia l’alternanza e la discontinuità delle squadre nell’anellare risultati positivi. Tornando alla disamina del torneo, è una Nuorese inarrestabile quella che in queste giornate sta mietendo vittorie. La compagine di Ruggeri, pare non temere confronti e tine a debita distanza squadre blasonate come l’Alghero e Sennori, che alla vigilia non nascondevano ambizioni di promozione. I barbaricini infatti, contrapposti al Santa Giusta, con una tripletta del giovane attaccante Piredda si sono imposti per 3 a 1 contro i lagunari allenati da Lampis. L’Usinese non molla e ne sigla 3 al povero Luogosanto e si tiene a distanza di sorpasso dalla capolista. Ancora una volta la formazione guidata da Robbi, conferma il proprio valore e manifesta intenzioni bellicose per il prosieguo del torneo. L’Alghero fa suo il risultato 3 a 1 contro il Posada, e approfitta della sconfitta di Sennori e Lanteri Sassari per agguantare la terza piazza. La compagine algherese pur colpita a freddo nei primi minuti di gioco, e dopo aver sbagliato un rigore a proprio vantaggio, è riuscita a ribaltare il risultato a proprio favore, dimostrando con una prova di carattere che alla volontà non si oppongono ostacoli di sorta. Voglia e determinazione sono la linfa necessaria per raggiungere traguardi. Il Sennori sconfitto in trasferta per 3 reti a 0 dalla Montalbo, perde partita e posizioni in classifica, assecondando a pari merito il Giallorossi di Giandon al terzo posto della graduatoria. A meno 4 dalla seconda e a meno 5 dalla capolista. La Lanteri Sassari dopo un avvio di torneo più che positivo di domenica in domenica sta perdendo posizioni in graduatoria e nulla a potuto con il Tuttavista, ripiegando con una secca sconfitta per 3 reti a 0. Macomerese vittoriosa 2 a 1 contro l’Ovodda, tiene una posizione di centro classifica. Il Bonorva invece pare alla deriva dopo la sconfitta per 2 a 1 con l’ultima della classe Abbasanta. Buona vittoria interna del Porto Torres, che con il punteggio di 2 a 1 ha regolato il Coghinas calcio. Prossimo turno in programma sabato 23 dicembre, si giocheranno tutte le partite prima della pausa natalizia, questi i confronti della 14esima giornata: Bonorva – Fonni; Lanteri – Montalbo; Luogosanto – Alghero; Ovodda – Nuorese; Posada – Coghinas; Santa Giusta – Porto Torres; Sennori – Abbasanta; Stintino – Usinese; Tuttavista – Macomerese.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi