Domenica 3 Marzo, aggiornato alle 19:14

Nella stabilizzazione dei lavoratori della miniera di Olmedo c’è anche un po di Marco Tedde

Nella stabilizzazione dei lavoratori della miniera di Olmedo c’è anche un po di Marco Tedde

Non possiamo che accogliere favorevolmente la soluzione della vicenda riguardante i lavoratori della miniera di Olmedo che da troppo tempo vivevano una situazione di grande precarietà. Così da Forza Italia Alghero commentano la firma, avvenuta la scorsa settimana, da parte dell’Assessore dell’Industria Anita Pili, dell’atto che dà il via alle procedure di stabilizzazione da parte dell’amministratore unico della Miniera di bauxite.
Il gruppo azzurro ricorda, in modo particolare, l’emendamento al Collegato votato all’unanimità dal Consiglio regionale che prorogava i rapporti di lavoro dei 25 ex dipendenti del sito minerario di Olmedo, e ne prevedeva la stabilizzazione ove ricorressero i requisiti di legge. Una vicenda, quella dei precari dell’ex miniera di bauxite di Olmedo, che in questi ultimi 8 anni ha visto costantemente impegnato Tedde, prima come legislatore regionale e successivamente nella sua veste di consulente dell’assessore regionale del lavoro, e i dirigenti di Forza Italia. Per tale motivo il gruppo azzurro ringrazia l’Assessora Pili per aver dimostrato da subito grande disponibilità verso la soluzione del problema, interloquendo con Tedde e con le forze politiche e progettando soluzioni e iniziative utili per salvaguardare i 25 posti di lavoro e mettere in sicurezza la miniera. “Finalmente si pone fine ad una situazione di precarietà e incertezza che per troppi anni ha creato sconforto e insicurezza in decine di famiglie e nel territorio” sottolinea il coordinatore algherese di Forza Italia, Marco Tedde.

nella foto d’archivio Marco Tedde a Olmedo al fianco dei Minatori


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi