Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 14:09

Black out dello Sporting Alghero, il Deportivo Baddelonga passa per 1-0

Black out dello Sporting Alghero, il Deportivo Baddelonga passa per 1-0

Sporting Alghero, altro passo falso in casa: il Deportivo Baddelonga passa per 1-0 . I giovani allenati da Nando Correddu incassano tra le mura amiche la seconda sconfitta di fila.

Lo Sporting Alghero ha subito una sconfitta amara contro il Deportivo Baddelonga, aggiungendo un altro passo falso alla sua stagione. Ha subito la seconda sconfitta consecutiva in un match che l’ha vista protagonista di innumerevoli azioni da gol e nonostante abbia messo all’angolo, nella loro metà campo, gli avversari fin dall’inizio, costringendoli a giocare in difesa per gran parte della partita, non è riuscito a concretizzare in rete il prodotto della regia di Catogno , mancando di precisione nell’ultimo tiro. Poi come spesso accade nel calcio, subisce il gol della sconfitta, alla fine del primo tempo, nell’unica azione offensiva avversaria.

Nonostante l’ottima prestazione degli attaccanti: Riu, Monni e Trudu, lo Sporting Alghero non è riuscito a  riagganciare il pareggio. Il Deportivo Baddelonga si dimostrato solido e ben organizzato resistendo a tutti gli attacchi, e nonostante i numerosi tentativi di sfondare la difesa, sono riusciti a mantenere il risultato a loro favore. In particolare, il portiere del Deportivo Baddelonga si è rivelato un vero e proprio muro, parando tutti i tiri dello Sporting Alghero che non è riuscito a trovare il varco giusto per pareggiare.

Questa sconfitta rappresenta un passo falso per lo Sporting Alghero, che dovrà lavorare duro per recuperare punti preziosi in vista della classifica, per ora resta ancora fermo  a quota 13 punti al settimo posto superato di due lunghezze dal Deportivo Baddelonga (15 punti) e tre dal Centro Storico di Sassari (16 punti) che oggi ha violato il campo del Santa Lucia di Sennori. Nonostante l’amara sconfitta la squadra ha dimostrato di avere un buon potenziale e una forte determinazione. Tuttavia, ci sono ancora degli aspetti da migliorare in difesa e l’efficacia in fase offensiva. Resta da vedere come si evolverà il campionato, è  importante che la squadra continui a lavorare con impegno per raggiungere i propri obiettivi e per soddisfare le aspettative dei tifosi.

Courtesy ufficio stampa ( ML)

nella foto Antonio Catogno

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi