Venerdì 24 Maggio, aggiornato alle 21:32

I Pescatori della Riviera del Corallo chiamano Mulas: sentiteci in Commissione

I Pescatori della Riviera del Corallo chiamano Mulas: sentiteci in Commissione

Le luci di Natale, gli addobbi che ad Alghero hanno occupato la scena, non hanno impedito a un folto gruppo di pescatori di alzare la voce per chiedere audizione, e sentire le loro problematiche.

Sono i pescatori della Riviera del Corallo, un pezzo importante della nostra marineria che in un momento di grande sofferenza, altro non trova da fare, se non appellarsi al senso di responsabilità delle Istituzioni e soprattutto di coloro che in altre occasioni si sono presi cura di portare nell’aula consiliare, le legittime istanze di una categoria che ad Alghero dovrebbe essere coccolata.

E allora il presidente di questa associazione, Tullio Esposito, si rivolge all’attenzione del Presidente Della Commissione consiliare Ambiente, del Parco di Porto Conte Area Marina Protetta Isola Piana di Capocaccia, Christian Mulas e per conoscenza indirizzano la loro missiva anche  al Presidente del Consiglio Comunale Lelle Salvatore. Tuto per chiedere  audizione in Commissione Consiliare, la Quinta. Scrivono :
Illustre Presidente della Commissione Consiliare del Comune di Alghero, con La presente l’associazione pescatori della riviera del Corallo, attraverso il suo portavoce il sig.Tullio Esposito,chiede di essere udita dalla V commissione preposta all’Ambiente, con lo scopo di informare i membri della stessa sulla situazione di emergenza che sta investendo il comparto della pesca.
Tullio Esposito si fa portavoce del malessere che serpeggia nella categoria, ed un altra criticità che dev’essere analizzata, perchè si tratta di trovare percorsi condivisi e protettivi, perchè la vita di queste persone possa essere dignitosa e garantita tramite il loro lavoro in mare.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi