Martedì 16 Luglio, aggiornato alle 22:16

L’Alghero in casa contro l’Abbasanta cerca continuità. Mister Giandon: non sottovalutare gli avversari

L’Alghero in casa  contro l’Abbasanta cerca continuità. Mister Giandon: non sottovalutare gli avversari

l’Alghero torna a giocare davanti ai propri tifosi: al “Pino Cuccureddu” Arriva l’Abbasanta. I giallorossi cercano continuità dopo la vittoria di Porto Torres per restare in scia delle prime. Mister Giandon invita a non sottovalutare gli avversari

 

Dopo due trasferte consecutive, quella amara di Nuoro e quella positiva di Porto Torres, l’Alghero torna a giocare in casa: domani, domenica 19 novembre, alle 15 al “Pino Cuccureddu” di Maria Pia il match contro l’Abbasanta per la 9ª giornata del girone B di Promozione.

 

Quasi un testacoda quello che andrà in scena domani: i giallorossi occupano la quinta posizione in classifica con 14 punti, l’Abbasanta è fanalino di coda. Dopo otto giornate di campionato tra le due squadre ci sono già ben 12 punti di differenza. ma guai a sottovalutare gli avversari perché il campionato di Promozione si sta rivelando molto equilibrato e soprattutto imprevedibile. Per i giallorossi è importante dare continuità ai risultati per restare in scia delle prime, con la vetta attualmente lontana quattro lunghezze.

 

«Abbiamo il dovere di dare valore alla vittoria ottenuta sabato in trasferta – afferma l’allenatore giallorosso Gian Marco Giandon – Ci aspetta una gara insidiosa, contro un avversario vivo che si è rinforzato nelle ultime settimane. Sarà fondamentale mantenere lo stesso livello di concentrazione e determinazione mostrato nell’ultima gara».

Nella foto di copertina Marco ” Bobo” Urgias

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi