Giovedì 25 Luglio, aggiornato alle 1:01

La cantante Claudia Aru in Thailandia dal 2 al 13 novembre per il Thailand International Folklore Festival

La cantante Claudia Aru in Thailandia dal 2 al 13 novembre per il Thailand International Folklore Festival

Sarà la cantante Claudia Aru a rappresentare la Sardegna al Tiff, il prestigioso Thailand International Folklore Festival, in programma nel paese asiatico dal 2 al 13 novembre prossimi. L’artista di Villacidro, accompagnata dal musicista Marco Bande, presenterà uno spettacolo in cui la musica tradizionale sarda incontra suoni e contaminazioni contemporanee. Saranno tredici i concerti del duo isolano in programma in tutto il paese, con dibattiti e confronti in cui l’argomento principale sarà quello della pace. In ogni monastero buddista e università che ospiterà il festival ci sarà infatti un discorso da parte dei rappresentanti di ogni paese sulla pacifica convivenza e si firmerà un documento di impegno per un futuro migliore. Al Tiff parteciperanno artisti provenienti da Thailandia, Corea, Giappone, Israele, Messico, Cambogia, Ungheria, Polonia, Bulgaria, Vietnam, Laos, Myanmar (Birmania), India, Italia, Cina, Bangladesh, Indonesia, Turchia, Usa e Sri Lanka.

Aru e Bande saranno presenti grazie all’associazione culturale “Sardegna nel mondo” presieduta da Alessandro Unali (che è anche componente della Foundation of Thailand International Folklore for World Peace) e con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura della Regione Sardegna.

Mai come oggi si sente l’urgenza di parlare di pace e l’arte e la cultura da sempre sono stati strumenti fondamentali per costruire un mondo migliore”, spiega Claudia Aru. “Tutte le giornate del festival saranno dedicate alla meditazione con incontri nei templi dei monaci buddisti e la popolazione del luogo. Un incontro tra culture, uno scambio fatto di cibo, musica e balli, a cui contribuiremo portando la musica e le tradizioni della nostra isola” conclude l’artista sarda.

Con quattro dischi pubblicati e una intensa attività concertistica in Sardegna e in Italia, per Claudia Aru quella in Thailandia sarà una nuova esperienza internazionale di rilievo. Tra il 2016 e il 2020 si è esibita infatti a Osaka in Giappone, a Pechino e Shangai in Cina, a Bangalore in India e a Lima in Perù, sempre come ospite degli Istituti Italiani di Cultura. Laureata al Dams di Bologna e in canto jazz al Conservatorio di Cagliari, nel 2020 è stata in Niger per un progetto delle Nazioni Unite di scambio culturale e supporto psicosociale nel campo di profughi. Nell’agosto del 2021 ha inoltre partecipato a Berkeley, negli Stati Uniti, al corso sulle “Circle songs” con Bobby McFerrin.

Nato a Nuoro, Marco Bande è un musicista eclettico la cui formazione musicale è iniziata fin da bambino con lo studio dell’organetto diatonico e della fisarmonica, strumenti suonati da molti membri della famiglia, e che suona tuttora con diversi gruppi folk della Sardegna. Laureatosi in pianoforte jazz al Conservatorio di Sassari, fa parte di diverse band dove suona il piano e le tastiere, come i Radioclave, gli Spooks e gli Entropy, con i quali ha vinto il primo premio assoluto al concorso “Bucharest international jazz competition” in Romania nel 2019.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi