Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 16:44

Inadempienze contrattuali” precisazioni della Asl di Sassari

Inadempienze contrattuali” precisazioni della Asl di Sassari

Sassari, 27 ottobre 2023 – In merito alla nota di FpCgil, FpCisl e UilFpl, avente ad oggetto “inadempienze contrattuali” La Asl di Sassari, per una corretta informazione, precisa quanto segue:

“Per quanto attiene la corresponsione della retribuzione di risultato per annualità 2022, si precisa che come indicato in deliberazione n. 958 del 28/09/2023, e così come ribadito in più occasioni durante gli incontri sindacali, nelle more della formale costituzione dei fondi contrattuali della Asl n. 1, nella busta paga di ottobre è stato riconosciuto al lavoratore l’acconto del fondo, erogato nella misura del 80% . Trattasi però di fondi contrattuali non definitivi, si precisa però che, è imminente la certificazione dei fondi contrattuali definitivi per l’annualità 2022 da parte del collegio sindacale, operazione che consentirà di poter procedere, previa trattativa con le organizzazioni sindacali, alla successiva liquidazione di quanto dovuto a conguaglio per le retribuzioni di risultato.

In merito alle graduatorie degli aventi diritto per il riconoscimento delle progressioni economiche, invece, la Asl di Sassari ha provveduto a segnalare agli uffici di Ares Sardegna alcune incongruenze riscontrate nelle graduatorie e segnalate dagli stessi dipendenti, con richiesta di inserimento di quanto dovuto nella prima busta paga utile” .


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi