Martedì 23 Luglio, aggiornato alle 12:22

Per le 13 cantine sarde presenti a Chicago, all’International Wine Expo (IWE) è stato un successo

Per le 13 cantine sarde presenti a Chicago, all’International Wine Expo (IWE) è stato un successo

Cagliari, 25 ottobre 2023 – Per le 13 cantine sarde presenti a Chicago, all’International Wine Expo (IWE) in collaborazione con Vinitaly è stato sicuramente un grande successo.

L’evento è stato organizzato da Italian Expo e dalla Camera di Commercio Italiana del MidWest USA, in collaborazione con Vinitaly e con il supporto di tutti gli uffici ITA- ICE del nord America. La Sardegna si conferma dunque ancora una volta Isola della Qualità e ha presentato in una vetrina d’eccellenza, l’unicità e la storia millenaria dei suoi vitigni e dei suoi vini. Le cantine sarde hanno rappresentato l’eccellenza della produzione isolana negli spazi dedicati alla “Collettiva Sardegna”, voluta dalla Regione attraverso l’Assessorato dell’Agricoltura e curata da Laore Sardegna. Quasi duecento le cantine italiane che hanno preso parte alla kermesse statunitense.

Hanno partecipato oltre 500 buyers da tutti gli Stati Uniti e dal Canada con oltre 2000 incontri tra produttori partecipanti e operatori commerciali organizzati prima dello svolgimento della manifestazione.

L’assessore dell’Agricoltura, Valeria Satta, ha espresso grande soddisfazione. “ Abbiamo creduto all’importante partecipazione delle cantine sarde a quest’edizione americana di Vinitaly. I vini sardi hanno destato grande interesse tra gli operatori americani e canadesi intervenuti. Quello americano è il primo mercato per i vini italiani e le nostre cantine hanno ancora importanti margini di crescita, sia per quelle che sono già presenti con una loro rete di distribuzione, che vogliono ampliare e rafforzare, sia per quelle che invece vogliono iniziare a lavorare in questo importante mercato”.

Durante l’International Wine Expo si sono svolte anche due degustazioni educational dedicate ai vini sardi al fine di spiegare agli operatori partecipanti le unicità della Sardegna e la varietà dei vitigni che la Regione offre. “La Sardegna – ha detto ancora l’Assessore Satta – esprime tutto il suo valore in ogni banco di prova ed anche in questo caso la promozione del territorio è andata oltre le attese.

Tanti complimenti a tutti i produttori presenti:
•Cantina Castiadas (Castiadas)
•Cantina Santadi ( Santadi)
•Cantina Sociale del Vermentino (Monti)
•Cantina Tani (Monti)
•Cantina del Mandrolisai (Sorgono)
•Cantina Locci Zuddas (Monserrato)
•Cantina Atlantis (Berchidda)
•Cantina Giba (Giba)
•Su’ Entu (Sanluri)
•Tenute Asinara (Sorso)
•Tenute Gregu (Calangianus)
•Vini Mura (Loiri – Porto San Paolo)
•Vitivinicola Alberto Loi (Cardedu).

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi