Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 16:44

Ospedale e territorio: un corso di alta formazione organizzato dalla Asl Sassari

Ospedale e territorio: un corso di alta formazione organizzato dalla Asl Sassari

Sassari, 23 ottobre 2023 – “Un ponte tra ospedale e territorio”: e’ questo il tema del corso di alta formazione organizzato dalla Asl di Sassari per fare rete e formare i professionisti che giornalmente si occupano della presa in carico dei pazienti fragili.

“La continuità assistenziale tra ospedale e territorio è una delle sfide più importanti con cui il nostro Sistema sanitario è chiamato a confrontarsi. Invecchiamento della popolazione e costante aumento delle cronicità, rendono indispensabile rafforzare la copertura dei bisogni assistenziali e potenziare quelle che sono le prestazioni extraospedaliere rivolte ai pazienti che necessitano di un’assistenza di lunga durata”, spiega la direttrice dei servizi socio sanitari della Asl n. 1, Annarosa Negri.

Saranno queste le tematiche che verranno affrontate mercoledì 25 e giovedì 26 ottobre 2023 durante la due giorni di alta formazione organizzata dalla Asl di Sassari e che vede la partecipazione anche della Aou e del Tribunale di Sassari.
“Un corso di formazione che punta a costruire e rafforzare una rete interistituzionale tra vari soggetti che concorrono alla tutela delle persone fragili. Azienda Sanitaria Locale, azienda Ospedaliera Universitaria, Tribunale di Sassari, Piano unitario locale dei servizi alla persona (Plus) e Servizi Sociali Comunali: tutti coinvolti nella redazione di un protocollo di intesa volto a semplificare le procedure amministrative per una presa in carico più snella, in particolare per quel che riguarda il paziente o i suoi familiari”, organizzatrice della giornata di formazione e responsabile scientifico dell’evento che si svolgerà nella sala capitolare del Monastero di San Pietro di Sorres, a Borutta, nelle giornate del 25 e 26 ottobre 2023.

Nella due giorni si discuterà di pianificazione strategica, del servizio sociale ospedaliero, di amministratore di sostegno, interdizione e consenso informato, dei percorsi di dimissioni per le persone ricoverate e di dimissioni protette. Oltre alla formazione in aula sono previste delle sessioni di esercitazione, con simulazioni e analisi di casi clinici.

Alla due giorni è prevista la partecipazione del direttore generale della Asl di Sassari, Flavio Sensi, e del direttore generale della Aou di Sassari, Antonio Lorenzo Spano.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi