Giovedì 18 Luglio, aggiornato alle 22:11

Sassari, scontri tra gruppi di extracomunitari, Pais: “intervenire con forza. Situazione sfuggita al controllo”

Sassari, scontri tra gruppi di extracomunitari, Pais: “intervenire con forza. Situazione sfuggita al controllo”

Sassari, 19 ottobre 2023 – “Si è davvero toccato il fondo! Il centro storico è diventato una polveriera in mano alla criminalità nigeriana, invivibile per i sassaresi e i cittadini perbene, con scorribande quotidiane, spaccio di droga, prostituzione” – duro il commento del presidente del Consiglio regionale Michele Pais sugli odierni scontri nel centro storico di Sassari.
“E’ necessario intervenire con forza, con una presenza massiccia di forze dell’ordine, per restituire il centro storico ai cittadini di Sassari” – dichiara Pais – “Ho chiesto al sottosegretario all’interno Nicola Molteni che il governo si faccia carico di un problema sociale e di ordine pubblico che necessita di interventi concreti e rapida soluzione.
“Negli ultimi tempi, il centro storico di Sassari ha assistito a un’allarmante impennata della violenza tra bande. L’aumento dell’insicurezza ha costretto i residenti ad adottare ulteriori misure di precauzione, come in una zona di guerra” – conclude Michele Pais – “La parte più bella di Sassari non può essere terra di nessuno! Questa situazione tollerata e sfuggita al controllo da anni non può più andare oltre!”


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi