Domenica 23 Giugno, aggiornato alle 18:47

Li Punti, con CasaCostruendo nuova vita per le panchine di via Era

Li Punti, con CasaCostruendo nuova vita per le panchine di via Era

SASSARI. Sette giovani di buona volontà, tanta passione e un risultato che restituisce nuova vita alle panchine di via Era, permettendo alla comunità di Li Punti di godere della cultura del bello e del piacere di sostare tra i colori.
L’iniziativa, fortemente voluta dall’Auser Li Punti, fa parte del progetto CasaCostruendo ed è realizzata da Pro@positiva APS con il sostegno dalla Fondazione di Sardegna (bando scuola). «È un progetto extra-scolastico che da tre anni portiamo avanti con ragazze e ragazzi della Secondaria di primo grado per donare una bella esperienza di vita a studentesse e studenti – ha affermato Roberto Manca, ideatore e coordinatore –. Dedicare otto o dieci giornate del proprio tempo libero non è scontato né facile, chi partecipa ha una grande energia e voglia di vivere emozioni nuove. Diventiamo davvero una piccola comunità».
Nell’ultima edizione CasaCostruendo ha coinvolto studenti e studentesse di Li Punti che, in diversi mesi di lavoro nei laboratori di Canto, Mindfulness, Educazione Civica, Teatro, Danza e Lingua dei Segni, hanno appreso nozioni teoriche e pratiche per esibirsi con successo in un esito scenico al Teatro della Parrocchia Nostra Signora di Latte Dolce.
I loro nomi sono Diego, Edoardo, Noemi, Leonardo, Angelica B., Angelica T., Alessandro e Giorgia, mentre le lezioni sono state impartite da Fabrizio Sanna, Pina Ballore, Letizia Tedde, Maria Paola Dessì, Lory Warner e Simonetta Fara, con la presenza fissa di Roberta Marongiu.
Tra gli obiettivi c’è stato quello di fare un restyling delle panchine di via Era, non prima di aver ricevuto tutte le autorizzazioni da parte delle autorità competenti. Avuto l’ok, la professoressa Barbara Sanna, insegnante d’Arte e immagine al Liceo artistico di Sassari, si è subito messa al lavoro e, dopo aver definito l’idea, il team di CasaCostruendo si è nuovamente riunito il 7 e 8 ottobre per ottemperare alla promessa fatta.
Le panchine, che presentavano un naturale degrado dovuto agli agenti atmosferici, sono state trattate con una base di pittura su tutta la superficie, e quindi tinteggiate con accorgimenti che richiamano la tradizione dell’artigianato sardo. La volontà è ora quella di dipingere, con gli stessi motivi, anche i due grandi vasi in cemento.
Partito nel maggio 2021 in partenariato con l’Istituto comprensivo Li Punti, il progetto CasaCostruendo ha avuto edizioni anche a San Donato e a Sennori. Nel 2023 ha coinvolto ancora le scuole di Li Punti grazie alla disponibilità della dirigente scolastica Laura Neri.

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi