Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 14:45

Il punto dopo tre giornate di campionato nel Girone B di Promozione: c’è equilibrio, ma guai a sbagliare

Il punto dopo tre giornate di campionato nel Girone B di Promozione: c’è equilibrio, ma guai a sbagliare

di Michele Serra

Nel Girone B di calcio di promozione, dopo tre turni di campionato, visti i risultati e confrontando la classifica, pare proprio non voglia emergere una formazione leader che possa al momento dominare il campionato. In testa alla graduatoria, ci sono cinque squadre con 6 punti a sottolineare che nelle tre partite disputate nessuna è a punteggio pieno e parliamo di Santa Giusta, Bonorva, Stintino, Ovodda e Sennori.

Le squadre che seguono con 5 punti includono Siniscola Montalbo, Macomerese e Tuttavista. Altre 3 squadre hanno 4 punti, tra cui l’Alghero. Questo indica un campionato molto incerto ed equilibrato, con partite dove al momento no pare ci sia una vera e propria compagine designata a dettar legge.

Nessuna squadra al di là del proprio blasone come Nuorese, Alghero, Porto Torres, Sennori, Santa Giusta e Stintino, per citarne alcune, hanno espresso al momento una certa supremazia. Tutte o quasi le squadre sembrano determinate a lottare per la promozione in Eccellenza. Al contrario La sola che al momento non sembra tenere il passo della comitiva, pare sia L’Abbasanta, fanalino di coda con 0 punti. Nella prossima Giornata, la 4ª di campionato, e parliamo dell’Alghero di cui nutriamo interesse è chiamata a vincere contro il Siniscola Montalbo, per alimentare fiducia nei propri mezzi ma, soprattutto per cancellare la deludente sconfitta patita con la Macomerese. La squadra Giallorossa del presidente Pinna e del Direttore Generale Tillocca, vuole rimanere vicina alle prime della classe per non concedere vantaggio alle altre titolate del girone. La classifica attuale indica chiaramente che non c’è una squadra dominante. Lo dimostra le cinque squadre che appaiate condividono il primo posto e le altre a breve distanza. Visto fin qui il campionato è altamente competitivo e incerto. Questa situazione rende il torneo molto interessante e aperto, con squadre che hanno l’opportunità di lottare per la promozione in Eccellenza. Sarà interessante seguire il campionato e vedere quale di queste alla fine riuscirà a emergere come vincitrice. Il fatto che si è solo alla terza di campionato, significa che molte cose possono ancora succedere. La prossima partita dunque sarà molto importante per determinare le aspirazioni delle squadre. A nostro avviso sarà interessante vedere lo sviluppo della stagione, e quale squadra riuscirà a mantenere la costanza e il vantaggio nella corsa alla promozione. Il campionato rimarrà sicuramente emozionante e da seguire.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi