Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 19:24

Nobento prosegue il suo impegno per l’Avis. La raccolta hanno fruttato oltre 22 mila ml di sangue

Nobento prosegue il suo impegno per l’Avis. La raccolta hanno fruttato oltre 22 mila ml di sangue

Nobento spa prosegue il suo impegno per l’Avis. Dopo il successo della I Giornata della Donazione del Sangue organizzata nel mese di marzo con l’Avis provinciale e l’Avis Alghero, l’azienda di San Marco ha organizzato il secondo appuntamento invitando all’adesione tutti i collaboratori per lunedì 9 e martedì 10 ottobre. Un gesto di sensibilità e solidarietà verso il territorio e l’intera isola.

L’attività di raccolta è stata organizzata dall’Avis Comunale di Alghero in collaborazione con l’Avis Provinciale di Sassari che ha messo a disposizione la propria autoemoteca, oltre al personale sanitario e tecnico.

Le due giornate di raccolta hanno fruttato oltre 22 mila ml di sangue che andranno a supportare le tante emergenze dell’isola e le trasfusioni periodiche.

Avevamo promesso all’Avis provinciale – spiega l’Amministratore Unico Andrea Alessandrini – che l’appuntamento del mese di marzo avrebbe dato avvio ad una donazione periodica e così è stato. Tanti collaboratori Nobento, che hanno fatto la loro prima donazione nel mese di marzo, in questi due giorni si sono presentati con il sorriso e il cartellino di donatore Avis tra le mani. Un segnale di quanto di buono un’azienda aperta al territorio possa fare. Il nostro più grande ringraziamento va ai donatori, al presidente dell’Avis Provinciale di Sassari Antonio Dettori e al presidente dell’Avis Alghero Giorgio Landi che hanno permesso tutto questo”.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi