Martedì 21 Maggio, aggiornato alle 7:57

Itf Combined a Forte Village, in corsa nel main draw c’è Lorenzo Carboni

Itf Combined a Forte Village, in corsa nel main draw c’è Lorenzo Carboni

Sconfitta nel turno decisivo per Marco Dessì nelle qualificazioni del torneo internazionale maschile sui campi in terra battuta di Santa Margherita di Pula. Si gioca il quarto dei sei tornei Itf Combined organizzati dall’ASD Forte Village Sports Academy con il supporto dell’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna.
Il quartese, tesserato per il Tc Viterbo, ha perso 6-3, 6-2 contro Giorgio Ricca. E proprio Ricca sarà l’avversario dell’unico sardo in gara nel main draw, l’algherese Lorenzo Carboni.
Oltre a lui, sono sei gli italiani che hanno superato le qualificazioni. Sono Giammarco Gandolfi (6-2, 7-6 sullo spagnolo David Perez Sanz), Giovanni Calvano (6-4, 6-0 su Pietro Marino), Giacomo Crisostomo (4-6, 7-5, 10-8 su Stefano Reitano), Niccolò Catini (6-2, 6-3 sull’olandese Mats Hermans), Gian Marco Ortenzi (7-5, 6-4 su Luciano Carraro) e Alessandro Bellifemine (6-2, 6-3 su Patric Prinoth).
Nel tabellone principale, avanti Marcello Serafini, che approfitta del ritiro di Federico Iannaccone dopo tre giochi. Eliminato Prinoth, entrato nel main draw come lucky looser, ma sconfitto 6-1, 6-0 dall’elvetico Kilian Feldbausch.
Out all’esordio le tenniste sarde impegnate nelle qualificazioni femminili. Sono la torresina Carolina Cicu (sconfitta 6-4, 6-2 da Virginia Ferrara) e Valeria Barlini Pischedda del Tc Cagliari, che non ha conquistato giochi contro la compagna di circolo Alessandra Mazzola. Mazzola che affronterà nel turno decisivo delle qualificazioni femminili la francese Lucie Nguyen Tan.
Al turno conclusivo anche le italiane Francesca Bilardo contro Francesca Gandolfi (2-6, 7-6, 10-8 su Denise Valente), Beatrice Ricci (6-0, 6-3 sulla statunitense Versace Gatti), Lisa Pigato contro Ferrara, Angelica Moratelli contro Alessandra Teodosescu (6-4, 6-1 su Enola Chiesa), Federica Di Sarra contro Vittoria Paganetti (6-2, 6-3 su Laura Mair), Anna Turati contro Arianna Zucchini (6-4, 7-5 su Giulia Carbonaro) e Tatiana Pieri contro Anastasia Abbagnato (vincenti rispettivamente, 6-2, 6-0 sulla ceca Nikola Daubnerova e 6-0, 7-6 su Greta Greco Iucchina).
Nel main draw c’è Nuria Brancaccia, tesserata per il Tc Cagliari, testa di serie numero 5 e sorteggiata al primo turno contro l’ucraina Oleksandra Oliynykova.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi