Martedì 28 Maggio, aggiornato alle 16:03

Villasimius ospita le birre artigianali sarde: dal 4 all’8 settembre a Casa Todde la mostra itinerante “Sete da Luppoli”

  • In Eventi
  • 4 Settembre 2023, 10:13
Villasimius ospita le birre artigianali sarde: dal 4 all’8 settembre a Casa Todde la mostra itinerante “Sete da Luppoli”

Villasimius ospita le birre artigianali sarde: dal 4 all’8 settembre a Casa Todde la mostra itinerante “Sete da Luppoli”.Cinque serate con cinque birrifici sardi, per conoscere tutti i segreti della produzione brassicola isolana e degustare, con la guida sapiente dei mastri birrai e degli esperti sommelier dell’AIS, una delle bevande più apprezzate al mondo e che non conosce crisi

 

La birra è la più longeva bevanda alcolica nella storia dell’umanità, che anche nella nostra Isola ha origini antichissime. Ritrovamenti di vasi contenenti tracce di luppolo infatti testimoniano come il consumo di birra fosse diffuso nell’isola già nell’età del rame. Il mondo brassicolo conserva una tradizione che non ha mai conosciuto crisi, un settore produttivo sempre in crescita, lo dimostrano i numeri. In Sardegna nell’ultimo decennio i birrifici artigianali sono quadruplicati, passando da una decina a più di quaranta.

 

Sarà Casa Todde, un’antica casa padronale costruita nella seconda metà dell’Ottocento, sede del Museo del Mare a Villasimius, ad ospitare la terza tappa della seconda edizione di Sete da Luppoli, la mostra itinerante dedicata alla produzione di birre artigianali in Sardegna. Dal 4 all’8 settembre dalle 18 sarà possibile visitare la parte espositiva della mostra: un percorso che partendo dalla storia della birra nel mondo e concentrandosi poi sulla sua storia nella nostra isola, attraverso 20 pannelli con foto, grafici e testi, conduce il visitatore nel mondo brassicolo sardo.

 

A partire dalle 19 invece ogni serata si terrà una degustazione guidata, che avrà come protagonista un birrificio artigianale sardo. Lunedì 4 sarà la serata del birrificio Gattarancio, padrone di casa il mastro birraio Damiano Oghittu. Martedì 5 i mastri birrai Pino Dessì e Francesco Alborghetti, guideranno i visitatori alla scoperta delle birre di Shardana. Mercoledì 6 sarà la volta del birrificio Terrantiga, a presentarlo il produttore Fabio Ledda. Giovedì 7 la sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Simona Gulli guiderà la degustazione delle birre Brewbay. Chiuderà la mostra l’8 settembre un

altro sommelier AIS, Antonello Raimondi che accompagnerà i visitatori a conoscere le birre del birrificio 4 Mori.

L’evento, utile strumento di promozione turistica e importante vetrina delle tipicità della nostra terra, è organizzato dall’Associazione Welcome Wine Sardinia con il contributo della Fondazione Sardegna e del Comune di Villasimius.

 

Per partecipare gratuitamente alle degustazioni è obbligatorio prenotare al 338 91 69 211.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi