Mercoledì 28 Febbraio, aggiornato alle 13:04

Alguer Summer Festival, va in archivio una seconda edizione scoppiettante

Alguer Summer Festival, va in archivio una seconda edizione scoppiettante

“L’Alguer Summer Festival chiude alla grande la sua seconda edizione e si conferma tra gli appuntamenti più attesi dell’estate. Ma gli eventi e l’intrattenimento in Riviera del Corallo non si esauriscono ed accompagnano cittadini e turisti per l’intero mese di settembre, col Sant Miquel e il Cap d’Any, l’appuntamento identitario tra i più coinvolgenti, ricchi e partecipati in Sardegna”. Così il presidente della Fondazione Alghero, Andrea Delogu, saluta la stagione di grandi spettacoli nell’area di Maria Pia, riqualificata e valorizzata grazie all’intervento dell’Amministrazione comunale, e ringrazia i numerosi partner per il supporto e l’impeccabile organizzazione che ha permesso di ospitare in sicurezza decine di migliaia di giovani e famiglie per giornate di puro divertimento, all’insegna della grande qualità artistica. Tutto esaurito anche per la serata conclusiva dell’Alguer Summer Festival 2023. “Voglio Tornare Negli Anni 90”, il party che celebra un decennio e che martedì 22 agosto ha fatto tappa in Sardegna per la prima volta, ha visto la partecipazione di cinquemila persone, accorse sotto il palco dell’anfiteatro Ivan Graziani per celebrare tutti insieme un’altra estate di grande musica, concerti e spettacoli. La kermesse nata per volontà di Shining Production con il supporto di Fondazione Alghero, in collaborazione con Le Ragazze Terribili e Roble Factory, ha ospitato quest’anno grandi nomi del panorama artistico nazionale e internazionale, accogliendo oltre 25000 spettatori tra cittadini, turisti e visitatori. Alguer Summer Festival si è distinto per la qualità del cartellone proposto, che ha saputo soddisfare un pubblico numeroso ed eterogeneo.

Da Gianni Morandi ad Enrico Brignano, passando da Angelo Pintus (evento a cura di R&G Music). Poi le note degli Zen Circus, dei Verdena e di Mannarino – ospiti di Abbabula Festival –  fino ad arrivare all’evento unico, speciale a ingresso gratuito, che in una sola notte ha visto protagonisti Dardust – prima in piano solo al Villaggio Nuragico di Palmavera e poi all’Ivan Graziani con Duality Tour – seguito dal dj set di Daddy G, fondatore dei mitici Massive Attack. Calorosa l’accoglienza registrata anche per i party proposti, selezionati fra i più amati di tutto il territorio nazionale. Dalla Zarro Night, a Teenage Dream: la festa rivelazione del 2023, concludendo proprio con Voglio Tornare Negli Anni 90 (evento, come la Zarro Night, organizzato organizzato in collaborazione con l’Associazione Alghero Crazy Events). “Alghero ha riconquistato uno spazio per i cittadini e i numerosi ospiti in grado di attrarre una fetta di turismo importante, generare economia e promuovere arte e cultura. Una struttura che era stata abbandonata oggi c’è grazie alla programmazione e alla realizzazione concreta di un impegno che è stato rispettato. Anche l’ultimo evento di questa estate 2023 all’anfiteatro Ivan Graziani è stato un successo come tutti gli altri svolti in quest’area che, mi piace ricordare, fino a tre anni era in totale degrado. Nel 2021 è stato rimesso a nuovo in tempi rapidi con l’impegno del Comune e le risorse messe a disposizione della Regione, poi la sapiente regia della Fondazione Alghero che, insieme alle agenzie e agli artisti, hanno restituito vita all’anfiteatro” sottolinea il sindaco Mario Conoci, che plaude l’impegno delle tante professionalità coinvolte nel programmare e gestire una stagione tanto ricca, partecipata ed esaltante.

Sulla stessa scia l’assessore alla Cultura e Turismo della città,  Alessandro Cocco. “Oltre un mese di grandi eventi, divertimento e soprattutto di grande promozione per la città di Alghero, fondamentale per la nostra destinazione, grazie agli artisti di fama nazionale e internazionale che abbiamo ospitato. Lo dimostrano i dati che indicano Alghero come meta ricercata e giovanile. Il rilancio dell’Anfiteatro Ivan Graziani con il cartellone di eventi e manifestazioni organizzati dall’Assessorato al Turismo e dalla Fondazione è un grande investimento per il sistema turistico algherese”. Un’edizione, quella del 2023, che contribuisce ad attestare la Città di Alghero tra le mete di interesse turistico in grado di regalare ai visitatori una sapiente combinazione fra incantevoli e indiscutibili bellezze naturalistiche, tradizione, folklore, cultura, e intrattenimento di qualità. Un obiettivo raggiunto grazie al lavoro sinergico tra più realtà organizzative e che ha visto il coinvolgimento di diversi operatori del territorio. L’Alguer Summer Festival rientra nella più ampia programmazione di #algheroexperience, il grande contenitore che in Riviera del Corallo racchiude eventi e spettacoli che spaziano dalla musica al cabaret, il teatro e gli appuntamenti artistici. Venerdì 25 agosto nuovo concerto del Jazzalguer con Andrea Dominici presso l’area archeologica del Nuraghe Palmavera (ore 21) e domenica 27 agosto lo spettacolo comico con Filippo Giardina per l’Alguer Comedy (Lo Quarter, ore 21). Maggiori dettagli sugli eventi e aggiornamenti su www.algheroturismo.it e sui canali social. Informazioni e biglietti presso Atelier#3 – Bookshop Alghero Turismo – Via C. Alberto 84 –  M. +39 348 828 1292 (solo whatsapp). Orari di apertura: da lunedì a domenica: 17 – 20.

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi