Mercoledì 17 Aprile, aggiornato alle 7:52

Festival del Mediterraneo, Notturni Contemporanei al Chiostro San Francesco

  • In Eventi
  • 26 Luglio 2023, 16:11
Festival del Mediterraneo, Notturni Contemporanei al Chiostro San Francesco

Si concluderà sabato 29 luglio al Chiostro di San Francesco la rassegna Notturni Contemporanei, iniziata nel mese di giugno e che con 19 incontri musicali ha portato nelle sedi di Cagliari, Sassari, Nuoro e Alghero il lavoro artistico dei due Conservatori isolani.

“Notturni Contemporanei è stata inserita con immenso piacere e orgoglio all’interno del Festival del Mediterraneo in virtù dello speciale rapporto che ci lega al Conservatorio Canepa di Sassari e perché riteniamo sempre più necessario valorizzare l’impegno e il gran lavoro dei giovani musicisti”, commenta Michele Costanzo, presidente dell’Associazione Arte in Musica.

L’appuntamento di sabato alle ore 21 vedrà la partecipazione di Matteo Nurcis al pianoforte e del Settimino di Sax con: Giuseppe Bassu, Adriana Caria, Edoardo Rosa, Francesca Pischedda, Gianluca Deiana, Francesco Scognamillo, Giovanni Columbano. I musicisti saranno diretti da Enea Tonetti.

 Nel corso della serata saranno proposti al pubblico brani di Bach e Beethoven, brani moderni e il brano in prima esecuzione assoluta Solitude di Dario Sanna.  

 La serata di sabato sarà presentata da Carmela Mura Monfardino che guiderà all’ascolto delle opere i partecipanti alla manifestazione.

 Il Festival del Mediterraneo 2023, organizzato dall’Associazione Culturale Arte in Musica è sostenuto da: Ministero della Cultura, Regione Sardegna, Consiglio Regionale della Sardegna, Fondazione di Sardegna, Programma Salude E Trigu, Camera di Commercio di Sassari, Fondazione Alghero, Comune di Alghero. 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi