Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 14:15

La Confcommercio Nordovest Sardegna accoglie l’ambasciatrice indiana, incontro ad Alghero

La Confcommercio Nordovest Sardegna accoglie l’ambasciatrice indiana, incontro ad Alghero

L’Ambasciatrice indiana Neena Malhotra è in visita ufficiale in Sardegna. La Confcommercio nord-ovest Sardegna, in collaborazione con Confartigianato e Coldiretti, ha organizzato un incontro istituzionale ad Alghero con la diplomatica che dopo i saluti al primo cittadino della città catalana Mario Conoci, incontrerà una delegazione di imprese che rappresentano il mondo imprenditoriale del nord-ovest della Sardegna. Il Presidente regionale della Confcommercio Sebastiano Casu, la Presidente regionale della Confartigianato Maria Amelia Lai e il presidente regionale della Coldiretti Battista Cualbu accoglieranno l’ambasciatrice e la sua delegazione nella sala conferenze dell’azienda vitivinicola Sella & Mosca. L’Ambasciatrice Malhotra è entrata a far parte del corpo diplomatico nel 1992. Ha prestato servizio alla Delegazione Indiana presso l’UNESCO a Parigi e presso il Consolato Generale dell’India a New York. Al Ministero degli Affari Esteri ha prestato servizio in varie divisioni, ha ricoperto il ruolo di Capo Divisione per passaporti e visti, e-governance e IT per ASACR e Africa dell’Est e del Sud. E’ stata inoltre responsabile delle relazioni con l’Unione Africana, con il Summit Indo-Africano e con le comunità economiche regionali africane. Attualmente ricopre il ruolo di Ambasciatrice dell’India in Italia, San Marino e presso le Nazioni Unite a Roma. L’incontro, fortemente voluto da Confcommercio nordovest Sardegna, vuole rafforzare i rapporti commerciali con il paese più popolato del mondo, che, secondo i dati che emergono all’analisi dall’Osservatorio per le PMI di Confartigianato Imprese Sardegna, su fonte ISTAT, sulleEsportazioni della Sardegna in India”, già nel 2018 ha incrementato il mercato dell’export del 161%, con 27 milioni di euro. Il made in Sardegna ha dunque conquistato anche il mercato indiano: oltre al comparto estrattivo, cresce la piccola manifatturiera sarda. Dall’isola sono volati verso Nuova Delhi prodotti dell’agroalimentare, tessili, beni di legno pelle e metalli. “Uno degli obiettivi principali della Confcommercio- sottolinea il Presidente Casu- è quello di accrescere la presenza delle imprese sarde nelle catene economiche globali sostenendo la loro capacità di innovazione e di investimento, anche attraverso la creazione di una rete di collaborazione delle filiere regionali per penetrare nuovi mercati e introdurre nuovi prodotti nei mercati oramai consolidati. Sassari e provincia si distinguono soprattutto per le esportazioni di prodotti alimentari, che corrispondono al 48% del totale dell’export della provincia.”

L’incontro si terrà a porte aperte; l’ambasciatrice Malhotra, dopo una breve visita ad Alghero prenderà l’aereo per Roma dallo scalo catalano.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi