Domenica 14 Aprile, aggiornato alle 22:59

Personale enti locali, Forza Italia Alghero esprime soddisfazione per il via libera dell’aula alla mozione

Personale enti locali, Forza Italia Alghero esprime soddisfazione per il via libera dell’aula alla mozione

Il gruppo consiliare di Forza Italia Alghero esprime soddisfazione per il via libera dell’Aula alla mozione riguardante l’istituzione di un comparto unico del pubblico impiego regionale comprendente anche le Autonomie locali.

Nella mozione che vede come primo firmatario Giovanni Spano, che l’ha illustrata all’Aula, il gruppo azzurro chiede al Sindaco e alla Giunta Comunale che si solleciti la Regione affinchè dia seguito ai provvedimenti legislativi in tal senso, ma anche che supporti i Comuni sardi nel reclutamento di nuovo personale attraverso un sostegno finanziario strutturale che garantisca un generale aumento delle entrate nei bilanci comunali. Inoltre, si richiede che vengano avviate interlocuzioni con le Sindache e i Sindaci dell’Isola e con ANCI Sardegna per sostenere una battaglia unitaria per l’istituzione del comparto unico RAS – Enti Locali. Approvata la mozione in Aula, sarà ora cura del Presidente del Consiglio Comunale inviare la mozione, tramite i preposti Uffici, al Presidente della Regione, al Presidente del Consiglio regionale, alle Consigliere e Consiglieri regionali e all’ANCI Sardegna.

È ormai diventato improcrastinabile un impegno in tal senso della Regione perché dia seguito alle proposte di legge presentate oltre un anno fa. Ed è necessario introdurre un sistema integrato del pubblico impiego e istituire un comparto unico del personale costituito dai dipendenti del sistema Regione e delle Amministrazioni Locali e idoneo a realizzare la parificazione giuridica ed economica dei relativi lavoratori. Come già sottolineato in un precedente intervento, Forza Italia ricorda che un dipendente del sistema degli Enti Locali guadagna meno rispetto allo stesso dipendente regionale, nonostante svolga le stesse mansioni, sia inquadrato allo stesso livello, possegga lo stesso titolo di studio e abbia le stesse responsabilità. È necessario, dunque, rimuovere le differenze salariali in modo tale da rendere appetibile il posto pubblico negli Enti Locali, con un evidente e immediato vantaggio per le stesse Amministrazioni Locali.

Gruppo Consiliare Forza Italia

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi