Martedì 21 Maggio, aggiornato alle 7:57

Allerta meteo per alte temperature, da domani Sabato sino a Martedì, caldo mai visto, punte sino a 44°. E’ l’anticiclone africano che arriva da noi

Allerta meteo per alte temperature, da domani Sabato sino a Martedì, caldo mai visto, punte sino a 44°. E’ l’anticiclone africano che arriva da noi

Il Centro funzionale decentrato di Protezione Civile settore meteo della Sardegna, in data odierna 14 luglio 2023 ha emanato un avviso di condizioni meteo avverse per alte temperature, a partire dalle ore 12:00 di domani 15 luglio sino alle ore 20:00 di martedì 18 luglio 2023.nella giornata di domani sabato 15 luglio 2023 si prevedono temperature molto elevate sulla Sardegna meridionale e occidentale. Nei giorni seguenti domenica 16 luglio 2023, lunedì 17 luglio e martedì 18 luglio 2023, le temperature molto elevate interesseranno tutta la regione, saranno in ulteriore aumento. Le temperature massime nell’arco del periodo potranno superare localmente i 44°.

L’avviso di condìmeteo avverse e tutti i documenti emessi dal centro funzionale sono consultabili all’indirizzo www.sardegnaambiente.it.

Si evidenzia che bisogna comunicare queste importanti informazioni alla popolazione con raccomandazione di non uscire nelle ore più calde, dalle 12 alle 18, soprattutto i soggetti a rischio. in casa proteggersi dal calore del sole con tende o persiane. In generale consumare pasti leggeri e mangiare molta frutta bere adeguatamente, evitando bevande alcoliche e caffeina. Indossare abiti e capelli leggeri e di colore chiaro ed evitare le fibre sintetiche. Se in casa ci sono persone malate fare attenzione che non siano troppo coperte. I soggetti a rischio sono le persone anziane e non autosufficienti convalescenti, le persone che assumono regolarmente farmaci, neonati e bambini piccoli, chi fa esercizio fisico svolge un lavoro intenso all’aria aperta.

Le norme di comportamento da adottare prima e durante le ondate di calore sono consultabili all’indirizzo www.Sardegnaambiente.it e questo documento è stato fatto proprio dal Comune di Alghero, che lo sta rilanciando sui suoi  social.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi