Mercoledì 24 Aprile, aggiornato alle 21:38

Ossi – Annunciata la XXVII edizione del Festival Arte Evento Creazione al Parco delle Arti di Molineddu

Ossi – Annunciata la XXVII edizione del Festival Arte Evento Creazione al Parco delle Arti di Molineddu
L’associazione Parco delle Arti Molineddu APS annuncia la nuova edizione del Festival Arte Evento Creazione dal titolo “Il sottotitolo è importante – Fuori dal percorso”, in programma l’8 luglio 2023 presso il Parco delle Arti di Molineddu a Ossi (SS).

La manifestazione, giunta alla 27ª edizione, vede anche quest’anno la direzione artistica di Bruno Petretto, creatore del Parco delle Arti e presidente dell’omonima associazione. Ad affiancarlo, in qualità di curatrice della mostra, sarà la dott.ssa Elena Calaresu, classe 1990 di Alghero, insegnante di materie umanistiche e curatrice indipendente.

Un pomeriggio all’insegna dell’arte nella natura in uno dei più bei teatri a cielo aperto del nord Sardegna. L’inaugurazione della mostra avrà inizio alle 18, alla presenza di Bruno Petretto, Elena Calaresu e dieci artisti del panorama culturale sardo che presenteranno per la prima volta le loro opere “fuori dal percorso”, nello spazio artistico del Parco delle Arti di Molineddu.

Amedeo Alessio e Giulia Biancu, Paolo Carta, Cenzo Cocca, Tiziana Contu, Giuseppe Loi, Cristina Meloni, Mauro Morittu, Luca Nalli, Davide Tocco sono i dieci nomi selezionati per questa nuova edizione. A fare da filo conduttore il concetto del ‘sottotitolo’, che guiderà lo spettatore verso un’osservazione doppia, sia attraverso l’accompagnamento dell’artista sia tramite alcuni strumenti collegati alle opere. Un ulteriore elemento di rilievo è lo spazio artistico del Parco, che in questa edizione assume ancora più importanza non solo nella concezione delle opere, ma anche nella loro ideazione e collocazione.

A coronamento della serata, alle ore 21, la performance musicale del pianista e compositore sassarese Claudio Sanna. Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio L. Canepa di Sassari, si è successivamente formato tra Firenze e Parma conseguendo il Diploma di Alto Perfezionamento in Musica da Camera presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. L’artista collabora attualmente con ADM Soundscape, un ensemble da camera specializzato nel repertorio del XX secolo. Tra le sue ultime realizzazioni troviamo l’opera monumentale intitolata “Compositori Sardi Contemporanei”, un’istantanea della musica contemporanea sarda pubblicata nel 2022.

Ancora una volta, il Parco delle Arti di Molineddu si conferma una realtà artistica fuori da qualsiasi cliché consolidato, che continua a richiamare, edizione dopo edizione, un vasto pubblico di appassionati e non, pronti a lasciarsi travolgere dall’intreccio vitale tra arte e natura. Tutto ciò è reso possibile grazie al costante impegno di Bruno Petretto e dell’Associazione Parco delle Arti APS, che mantengono intatta la magia di questo luogo sospeso nel tempo e nello spazio.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi