Domenica 14 Aprile, aggiornato alle 22:59

Il Suv elettrico dell’Extreme E in mostra domani a Iglesias e mercoledì a Carbonia

Il Suv elettrico dell’Extreme E in mostra domani a Iglesias e mercoledì a Carbonia

Il Suv elettrico dell’Extreme E in mostra domani a Iglesias e mercoledì a Carbonia. Un tributo alle città del Sulcis Iglesiente promosso dall’Aci, che co-organizza l’Island X Prix in programma l’8-9 luglio a Teulada. A dieci giorni dal doppio round della serie internazionale elettrica offroad, due eventi targati Automobile Club d’Italia alla scoperta della data italiana di Extreme E che si correrà in Sardegna

 

Il gigante buono Odyssey21 è pronto a fare la sua comparsa nelle piazze delle due città più popolose del Sulcis Iglesiente. Tanto possente e potente quanto silenzioso e amico dell’ambiente, il Suv elettrico ideato appositamente per la serie internazionale Extreme E, che per il terzo anno consecutivo sbarcherà a Teulada l’8-9 luglio, sarà protagonista di un mini-tour che alle 19 di domani (27 giugno) toccherà Piazza Sella, a Iglesias, e mercoledì  28 giugno, sempre alle 19, farà tappa in Piazza Roma, a Carbonia.

L’Aci and Extreme E Showcar è il primo di una serie di appuntamenti ed eventi collaterali abbinati al doppio round dell’Island X Prix 2023. Il format dello Showcar, organizzato da Aci, Aci Sardegna e Aci Cagliari, prevederà, oltre alla mostra statica della vettura, l’intervento di un rappresentante dell’Automobile Club d’Italia, di uno di Extreme E e del sindaco del comune ospitante. La manifestazione, co-organizzata dall’Aci col supporto della Regione Sardegna, ha tra i propri partner l’Esercito Italiano, che la ospita nell’Area Addestrativa di Capo Teulada, Forestas e MedSea.

La serie. Dopo le tappe in Arabia Saudita e Scozia, gli equipaggi, formati rigorosamente da pilota uomo e donna, l’8-9 luglio affronteranno l’impegnativo tracciato telaudino che avrà una lunghezza di circa tre chilometri e una superficie ben più dura e rocciosa rispetto a quella affrontata nelle prime due date della stagione 2023. Il Team di Nico Rosberg, Rosberg X Racing (RXR), ha vinto due delle tre Island X Prix disputati finora, il primo dei due round della stagione 2022, invece, era valso il primo successo nella serie agli americani del N.99 Gmc Hummer Ev Chip Ganassi Racing.

Extreme E, nata per accrescere la consapevolezza verso gli effetti dei cambiamenti climatici attraverso la visibilità data dal motorsport, attraverso la tappa sarda testimonia che il problema  non riguarda solo i luoghi a latitudini più estreme e, come nelle stagioni precedenti, realizzerà un Legacy studiato ad hoc per lasciare un’eredità positiva sul territorio.

Foto free press di Mirko Zidda

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi