Mercoledì 24 Luglio, aggiornato alle 1:01

Festival Dromos edizione numero venticinque: sconto residenti per i concerti di Oristano, Cabras e Fordongianus. *

  • In Eventi
  • 25 Giugno 2023, 16:31
Festival Dromos edizione numero venticinque: sconto residenti per i concerti di Oristano, Cabras e Fordongianus. *
Mentre fervono i preparativi per la sua venticinquesima edizione, in programma dal 28 luglio al 14 agosto con la consueta formula itinerante tra vari centri e località dell’Oristanese, il festival Dromos promuove uno sconto speciale per i residenti nei Comuni di Oristano, Cabras e Fordongianus, che potranno usufruire di una riduzione vicina al cinquanta per cento sul prezzo per l’ingresso ai concerti in programma nei rispettivi centri.

Un’iniziativa fortemente voluta dal direttore artistico Salvatore Corona, che spiega come «per Dromos sia sempre stato importante dare valore ai luoghi e alle comunità che lo ospitano. Un biglietto con una tariffa agevolata per i residenti è una buona pratica, in linea con il tema di questa edizione, che – come suggerisce anche il titolo, “People” – mira a porre l’accento sull’importanza del ripopolamento culturale, offrendo una risposta concreta alla sostenibilità sociale, e permettendo al tempo stesso al festival di ampliare il proprio pubblico».

Le riduzioni per i residenti a Cabras riguardano i biglietti e il mini-abbonamento per i concerti in programma a San Giovanni di Sinis di Abdullah Ibrahim e Tigran Hamasyan (rispettivamente l’1 e il 2 agosto), e il biglietto per The Original Blues Brothers Band a Cabras (il 4 agosto). Prezzi ridotti per gli oristanesi per le serate in piazza Duomo con Lady Blackbird (il 7 agosto) e Cécile McLorin Salvant (il 9) e di Chano Domínguez a Donigala Fenughedu (il 3); per i residenti a Fordongianus riduzioni sui biglietti per i concerti di The Comet is Coming (11 agosto) e Alfa Mist (il 12), e per il mini-abbonamento che comprende le due date.

Biglietti e abbonamenti si possono acquistare online attraverso il sito di Dromos; all’accesso ai concerti verrà richiesto un documento di riconoscimento ai residenti che avranno acquistato i tagliandi usufruendo delle riduzioni previste.

Sempre nella logica del ripopolamento culturale rientra anche un’altra iniziativa già collaudata nella scorsa edizione del festival: in sinergia con la Fondazione Mont’e Prama, il Comune di Cabras, la cooperativa Penisola del Sinis, il Museo di Cabras e la Fondazione Oristano, ritorna “Insieme per la cultura”, che mira a far conoscere al pubblico di Dromos vari siti di interesse storico e culturale del territorio di Cabras e di Oristano, proponendo una serie di sconti per visitarli.

Per informazioni, si può contattare la segreteria del festival al numero di telefono 0783310490, al numero whatsapp 3348022237 e all’indirizzo di posta elettronica info@dromosfestival.it. Notizie e aggiornamenti sul sito www.dromosfestival.it, sul canale Telegram e nelle pagine Facebook e Instagram di Dromos


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi