Mercoledì 24 Aprile, aggiornato alle 19:14

Cala D’Ambra Music festival 2023, Sabato 24 giugno Beppe Dettori Quintet

  • In Eventi
  • 22 Giugno 2023, 15:27
Cala D’Ambra Music festival 2023,  Sabato 24 giugno   Beppe Dettori Quintet

 

 

Dopo la fortunata serata di apertura, proseguono gli appuntamenti al Cala D’Ambra Music Festival, organizzato dall’associazione la Jaccia con la supervisione  artistica di Carlo Sezzi; la seconda serata prevista per il 24 giugno alle ore 19,00 ha come protagonista assoluto Beppe Dettori, accompagnato da un quartetto di musicisti.

Beppe Dettori

Beppe Dettori, cantautore, compositore e musicista di Stintino (SS), vincitore del premio Maria Carta 2020 e  finalista del Premio Tenco con il progetto “In Canto Rituale omaggio a Maria Carta” con l’arpista italo – elvetico Raoul Moretti, al Cala d’Ambra Music Festival,  propone un suggestivo percorso musicale che combinerà insieme brani tratti dal repertorio della canzone d’autore italiana (De André; Battiato; Graziani; Dalla; De Gregori) con quelli della tradizione popolare sarda, oltre a rapide incursioni nei territori della world music. L’artista, attraverso un gioco di rimescolamento di registri vocali e musicali, divenuto ormai nel tempo una sua precisa cifra stilistica, cercherà di tessere un filo rosso che correli esperienze musicali in apparenza distanti tra loro, per tradizione storica o prestigio culturale.

Sul palco vista mare sulla spiaggia del Cala d’Ambra, Beppe Dettori giocherà a ribaltare gli standard di valutazione del pubblico, attraverso una personale e inconsueta chiave interpretativa. Il tentativo è di far risaltare l’importanza della musica popolare e quanto abbia influito e ispirato gli Autori e Compositori negli anni, fino a far nascere dei veri e propri movimenti o “scuole” di genere .

Il Quintet

Accompagnano Beppe Dettori : Giovannino Andrea Pinna al violino, Cristiano Caria al basso, Giovannino Porcheddu alle chitarre e Marcello Canu alla batteria

 

Anche l’edizione 2023 del “Cala D’Ambra Music Festival” ospita e sostiene  il circuito del Blues in Sardegna e collabora , a partire da quest’anno,  anche con il “San Teodoro Jazz Festival” .

Sarà una stagione live di tutto rispetto, il pubblico potrà seguire tutti i concerti dal vivo, con ingresso gratuito dai tavolini dell’Esagono, sia dall’incantevole spiaggia di Cala d’Ambra ormai concepita come platea naturale del Cala d’Ambra Music Festival.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi