Martedì 21 Maggio, aggiornato alle 7:57

Al Bioagriturismo Nure i “Danzatori delle stelle” di Igino Panzino

Al Bioagriturismo Nure i “Danzatori delle stelle” di Igino Panzino

Ispirato a un passo di Sergio Atzeni da “Passavamo sulla terra leggeri”, l’opera artistica di Igino Panzino, realizzata in metallo e cemento, fa bella mostra di sé presso il Bioagriturismo Nure, della famiglia Monti, nelle campagne di Alghero. L’installazione circolare inaugurata domenica 18 giugno si chiama “Danzatori delle stelle” ed è formata da sei elementi che ricordano, nella loro disposizione, il tradizionale ballu tundu.
Igino Panzino conferma ancora una volta – scrive Mariolina Cosseddu, docente di Storia dell’Arte – una poetica raffinata e complessa che guarda con sensibile attenzione alla cultura di una terra antica e la evoca, non solo negli inserti multicolori ma, in particolare, in quella colta manualità in grado di rielaborare, come in questi guardiani del luogo, motivi e saperi di trasmissione millenaria“.
Panzino è tra le figure più significative dell’attuale contesto artistico isolano, con alle spalle mezzo secolo di attività vissuta all’insegna dell’impegno etico e della fiducia nella funzione dell’arte come strumento di civiltà.
Nel verde del Bioagriturismo Nure, a due passi dal nuraghe Flumenelongu che si trova nel terreno della tenuta, i “Danzatori delle stelle” di Igino Panzino con i colori dei costumi tradizionali dell’Isola, sono come dei guardiani che mettono in relazione la terra con il cielo – dice ancora Cosseddu – lo spazio degli uomini con quello della natura”.

Domenica sulle note del pianoforte del maestro Raimondo Dore, sembravano quasi ballare a ritmo cadenzato. Una iniziativa che coniuga l’arte con la natura in un luogo magico dove si avverte la presenza dell’uomo da millenni, come testimoniano il nuraghe e il piccolo museo della civiltà contadina.

Nure è la nostra città invisibile – dice il padrone di casa Gabriele Monti – animata da artisti che raccontano il contemporaneo. Un sogno che prende forma”.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi