Sabato 13 Aprile, aggiornato alle 23:52

Cagliari Trophy, regata virtuale a cui partecipare utilizzando l’App eSailingCup. Martedì la presentazione

  • In Eventi
  • 11 Giugno 2023, 09:36
Cagliari Trophy,  regata virtuale a cui partecipare utilizzando l’App eSailingCup. Martedì la presentazione

Conferenza stampa Martedì 13 giugno 2023 – Ore 12:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Cagliari  per la presentazione del Cagliari Trophy, una regata virtuale a cui partecipare utilizzando l’App eSailingCup, ambientata nelle acque del Golfo di Cagliari. I primi dieci classificati saranno invitati a partecipare ad una regata reale il 29 ottobre, come ospiti degli armatori AVAS (Armatori Vela d’Altura Sardegna).

 

Martedì 13 Giugno alle ore 12:00 si terrà, presso la Sala Consiliare del Comune di Cagliari, la Conferenza stampa per la promozione del Cagliari Trophy, una regata virtuale a cui partecipare utilizzando l’App eSailingCup, ambientata nelle acque del Golfo di Cagliari. I primi dieci classificati saranno invitati a partecipare ad una regata reale il 29 ottobre, come ospiti degli armatori AVAS (Armatori Vela d’Altura Sardegna).

Dalle regate virtuali a quelle reali: scoprire e vivere Cagliari grazie alle tecnologie digitali applicate al mondo della vela.

Il 19 giugno 2023 prenderà il via un evento unico nel panorama della vela e del turismo.

Con il contributo del Comune di Cagliari e in collaborazione con l’assessorato al turismo, nasce la prima edizione della eSailing Cagliari Trophy.

Inizialmente sarà una regata virtuale che vedrà sfidarsi, gratuitamente e fino al 16 luglio, velisti e appassionati da tutto il mondo attraverso l’app eSailingCup appositamente aggiornata dall’associazione organizzatrice, AVAS – Armatori Vela d’Altura Sardegna, disponibile per Android e iOS in italiano e inglese.

In modo semplice e intuitivo, nel campo di regata virtuale collocato nella ricostruzione 3D del Golfo degli Angeli davanti alla città, gli utenti dovranno sfidare e vincere il maggior numero di avversari per poter rientrare tra i primi 10 classificati che domenica 29 ottobre si sfideranno nello stesso luogo, questa volta reale, nel corso della regata organizzata dall’AVAS, che offrirà loro anche l’alloggio in città.

Vela d’altura, tecnologie digitali, associazionismo e istituzioni trovano così, per la prima volta, un punto d’incontro per sperimentare un’innovativa forma di turismo, la stessa che in un primo test effettuato nel 2017 a Villasimius portò nell’isola un gruppo di velisti provenienti da varie nazioni, frutto di oltre 8000 sfide online tra circa 500 utenti.

L’obiettivo è quello di generare concrete ricadute nel tessuto economico cittadino utilizzando la vela quale motivo d’interesse per Cagliari, il suo mare, la sua comunità.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi