Sabato 13 Aprile, aggiornato alle 23:52

Straordinaria presenza di Posidonia a Punta Negra, ordinanza del Sindaco per usare mezzi cingolati

Straordinaria presenza di Posidonia a Punta Negra, ordinanza del Sindaco per usare mezzi cingolati

Ordinanza del sindaco di Alghero Mario Conoci per la rimozione straordinaria delle Banchette di posidonia spiaggiata sull’arenile di libera fruizione della Cala di Punta Negra.

Come noto è in corso la rimozione, la pulizia delle banquette di  posidonia spiaggiata sui tratti del litorale di libera fruizione, compresi quelli in concessione, secondo le norme impartite da direttive nazionali e regionali, tranne che nei tratti caratterizzati da oggettiva difficoltà operativa dovuta anche da condizioni di scarsa sicurezza per gli operatori.

Presso alcuni tratti di libera fruizione della spiaggia di Punta Negra – si lgge nell’Ordinanza –  si sono registrate oggettive difficoltà operative alla movimentazione della Posidonia spiaggiata a causa della scarsa portanza della superficie sabbiosa in prossimità della battigia e dei conseguenti rischi per la sicurezza degli stessi operatori impiegati.

il Comune di Alghero aveva chiesto alla regione di integrare le modalità di movimentazione della posidonia, solo in particolari condizioni  di spiaggiamento e in determinati punti del litorale che non consentono l’impiego in sicurezza dei mezzi gommati , l’impiego di mezzi cingolati,  ritenuto indispensabile per la rimozione in sicurezza delle Banquette di posidonia.

La risposta della regione autonoma della Sardegna è stata che rientra nelle facoltà del Sindaco, in via eccezionale per oggettive motivazioni straordinare con proprio atto, disporre l’esecuzione dell’intervento straordinario con mezzi che ritenga più opportuno.

Da qui l’ordinanza del sindaco Conoci alla società affidataria del servizio di pulizia, la Vosma società cooperativa sociale, dell’esecuzione dell’intervento straordinario nella porzione di arenile di libera fruizione anche mediante l’impiego di mezzi di piccole dimensioni dotati di cingoli gommati al fine di superare le oggettive difficoltà operative e nel contempo garantire la sicurezza degli operatori.

foto di repertorio


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi