Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:57

NO all’installazione di un monumento al paracadutista nel Colle di Balaguer. La Soprintendenza da parere negativo, la Giunta era favorevole

NO all’installazione di un monumento al paracadutista nel Colle di Balaguer. La Soprintendenza da parere negativo, la Giunta era favorevole

E’ stata pubblicata una Determinazione motivata di conclusione negativa della conferenza di servizi , con un Provvedimento di diniego all’ “installazione di un monumento al paracadutista nel colle di Balaguer ad Alghero”

Il Responsabile del Suape del Comune di Alghero, ha ritenuto Che NON sussistano i presupposti di fatto e di diritto per l’adozione del provvedimento;
Si prende preso atto sia del parere negativo non superabile da parte della Soprintendenza Abap per le Province di Sassari e Nuoro che della comunicazione di persistente improcedibilità dell’istanza trasmessa dalla Regione Sardegna – UTP Sardegna settentrionale/SS; Pertanto non autorizza  L’associazione Nazionale Paracadutisti D’Italia, , alla realizzazione dell’
“Installazione monumento al paracadutista nel Colle di Balaguer in
Alghero” LEGGI IL DOCUMENTO

Sul progetto c’era stato un pronunciamnto favorevole della Giunta in data 15 Luglio 2022, dove si legeva “L’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia – Gruppo XI Sezione Sassari, aveva espresso la volontà di edificare un “Monumento al Paracadutista” in Alghero nello spazio da essa ritenuto idoneo, ovvero il Colle Balaguer. Il colle , per la sua naturale esposizione unisce i tre elementi caratteristici dei “Leoni della Folgore”, arditi, del cielo, di terra e di mare.

La realizzazione dell’opera era stata affidata all’artista algherese Mario Nieddu.(LEGGI)

L’Associazione si impegnava a curare e manutenere l’area destinata al monumento. L’attuazione del progetto – dall’idea progettuale sino alla messa in opera – doveva essere effettuata senza alcun sostegno economico da parte del Comune di Alghero, nemmeno in relazione alle spese di manutenzione, siano esse di natura ordinaria o straordinaria.

foto d’archivio


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi